Loading...
Aggiornato al: 01 Luglio 2015 17:30
Normative
Ue: norme più stringenti su produzione e vendita di pesticidi
Col 2012, il Parlamento europeo ha stabilito maggiori controlli sanitari e ambientali sui pesticidi e nuove regole per le imprese riguardo il processo di autorizzazione alla vendita. Nella fattispecie, Bruxelles sta lavorando alla revisione della legislazione europea del 1998 sul controllo degli antiparassitari, aggiornandola in modo da includere anche i prodotti trattati, come per esempio i mobili spruzzati con fungicida. I pesticidi per uso agricolo, invece, continueranno a essere disciplinati da una legislazione apposita.

Fra le novità più significative previste dalle nuove normative, spicca il divieto all’utilizzo di alcune sostanze dannose, come quelle cancerogene. Su questo fronte, però, ci potranno essere anche delle deroghe: i paesi membri, infatti, potranno autorizzare il ricorso a tali sostanze qualora si riveli di assoluta necessità, come nel caso in cui l’uso di un prodotto sia necessario per garantire la salute pubblica.

Si tratterà comunque di situazioni particolari e circostanziate, e le autorizzazioni all’utilizzo di tali sostanze nocive - rilasciate dai vari paesi - saranno soggette a regole ancora più stringenti e a scadenze più brevi, in attesa che siano trovate alternative meno pericolose per l’uomo e per l’ambiente.

Segnaliamo infine che la rinnovata versione della legislazione Ue sul controllo degli antiparassitari, oltre ad armonizzare il mercato europeo dei pesticidi, introdurrà anche nuove scadenze per la presentazione delle domande di autorizzazione e semplificherà, al contempo, le procedure di riconoscimento delle autorizzazioni fra stati membri, così da agevolare lo scambio commerciale all’interno del mercato europeo.
28 Febbraio 2012
Articoli Correlati
Ogm: i prodotti alimentari in Italia rispettano i requisiti
L’attività di monitoraggio effettuata nel corso del 2014 dal Ministero della Salute su 791 campioni di Ogm prelevati sul territorio nel settore alimenti non ha rilevato alcuna non conformità.
Job tips: istruzioni per trovare il lavoro più adatto a sé
Tante indicazioni pratiche su come approcciare il maggior punto interrogativo della nostra epoca: il lavoro.
In arrivo nuova normativa per le classi energetiche
A partire dal 1 luglio 2015 il settore della classificazione energetica verrà in parte rivoluzionato da alcuni cambiamenti inseriti in Gazzetta Ufficiale e quindi legge.
Crisi: le imprese che l’hanno superata con successo
Il volume presentato da DM mostra alcuni esempi di imprese che sono riuscite a uscire dalla crisi grazie a un approccio coraggioso verso il cambiamento.
Leadership in un futuro che emerge
Il testo presenta le pratiche per la costruzione di una nuova economia più resistente, intenzionale, inclusiva e consapevole.
Carte di credito, ecco che cosa cambia con il regolamento Ue
Secondo la Commissione, dal prossimo 9 dicembre saranno eliminati costi nascosti per 6 miliardi l'anno ma i consumatori sono scettici.
Smart Future. Didattica, media digitali e inclusione
l testo mette a disposizione di educatori e insegnanti una sperimentazione sul campo che diventa un autentico manuale per i docenti che intendano utilizzare tali risorse nel loro lavoro quotidiano.