Loading...
Aggiornato al: 13 Dicembre 2018 12:49
Studi e Ricerche
Birra: il settore vale quasi 9 miliardi di euro e il 25% proviene dalla Lombardia

Da quanto emerso dal secondo Rapporto dell'Osservatorio Birra "La creazione di valore condiviso del settore della birra in Italia" per conto della Fondazione Birra Moretti, il comparto della birra crea ricchezza per l’Italia e la Lombardia è in grado, da sola, di assicurare il 25,5% (pari a 2.269 milioni di euro) del totale del valore condiviso della birra nella Penisola.

In particolare, in due anni, dal 2015 al 2017, il contributo della filiera della birra italiana alla crescita della ricchezza e al benessere del nostro Paese è cresciuto di 1 miliardo di euro (+12,9%), arrivando a 8,8 miliardi di euro, equivalente allo 0,51% del PIL italiano.

Inoltre, la birra ha contribuito a creare 6mila nuovi posti di lavoro, che hanno portato il totale degli occupati nella sua filiera a più di 90mila persone e solo nell'ultimo anno ha fatto pervenire nelle casse dello Stato 4,2 miliardi di euro.

La Lombardia, vero "motore" del comparto, riveste un ruolo cruciale anche all'interno della strategia del Gruppo Heinekenin Italia: dalla partnership con Formula 1, con il Gran Premio Heineken d'Italia a Monza, alla centralità della produzione, con il birrificio il più grande d'Italia a Comun Nuovo (BG) e l'acquisizione di HIBU, fino al taglio del nastro di Università della Birra nel 2019.

04 Dicembre 2018
Articoli Correlati