Loading...
Aggiornato al: 28 Maggio 2015 17:30
Libreria
La formazione delle nuove leve nella Gdo
Quali sono le dinamiche commerciali basilari per il mercato del grocery e com’è l'ambiente generale in cui si muovono i vari operatori del comparto? A queste domande cerca di rispondere il volume “Intermediazione commerciale nel settore grocery”, edito da Book Sprint Edizioni e realizzato da Antonello Vilardi, che opera da lungo tempo nel settore della grande distribuzione organizzata con vari ruoli di responsabilità.

Di agevole consultazione, il libro si rivolge a quanti, trovandosi ad avere a che fare per la prima volta con il settore distributivo, vogliano cominciare a conoscerlo da un punto di vista teorico, nell'attesa di fare i doverosi approfondimenti direttamente “sul campo”.

Secondo l’autore, infatti, nel mondo della grande distribuzione è fondamentale saper affiancare all’operatività la competenza, intesa non solo come professionalità e dimestichezza nel settore, ma anche come patrimonio di cognizioni, sviluppate sulla base di letture mirate, studi analitici, comparazioni e liberi confronti con specialisti.

Questo è vero non solo per quanti lavorano da tempo nel settore – dato che la formazione è importante a ogni età – ma è vero soprattutto per i tanti giovani che iniziano a muovere i primi passi nel mondo della grande distribuzione.  Il volume in oggetto, quindi, è stato scritto proprio per aiutare le nuove leve ad approcciare al meglio il settore della Gdo attraverso l’approfondimento dei principi base di tale realtà commerciale, così da supportare concretamente i ragazzi nella propria crescita professionale.

Intermediazione commerciale nel settore grocery
Book Sprint Edizioni
Di Antonello Vilardi
144 pagine
19 euro
13 Febbraio 2012
Articoli Correlati
Presentato il primo manuale di buone prassi per l’uso del ghiaccio alimentare
Approvato dal Ministero della Salute secondo quanto previsto dal Reg. CE 852/2004, il Manuale è uno strumento indispensabile per la tutela della sicurezza alimentare dei consumatori.
Rifiuti, in vigore dal primo giugno le regole Ue
Termina il problematico periodo iniziato per le imprese lo scorso 18 febbraio, data dalla quale hanno dovuto iniziare a trattare alcuni resti di demolizione come sostanze pericolose.
Sud innovation. Patrimonio culturale, innovazione sociale e nuova cittadinanza
Il volume riflette sull’innovazione sociale applicata alla gestione del patrimonio culturale, con un campo di osservazione sulla realtà meridionale e mediterranea.
La buona storia della Valledoro
L'azienda ha presentato presso la propria sede il libro “la buona storia della Valledoro”.
Ambientalisti Ue si mobilitano in difesa delle leggi Ue 'salva-natura'.
Mobilitazione degli ambientalisti europei in difesa delle leggi Ue 'salva-natura'.
Il Parlamento Europeo dice sì alla riduzione del consumo di sacchetti in plastica
Con un voto a larghissima maggioranza il Parlamento Europeo ha approvato definitivamente la Direttiva che obbliga gli Stati Membri a ridurre il consumo di sacchetti in plastica per asporto merci, riconoscendo la libertà di ciascun Paese ad adottare le proprie strategie di riduzione.