Loading...
Aggiornato al: 23 Ottobre 2017 17:00
Successi e Strategie
Megamark debutta nel pet care con l'insegna Joe Zampetti

Gruppo Megamark, tra i principali player della distribuzione moderna nel Mezzogiorno - attivo con circa 5.000 collaboratori e oltre 500 punti vendita a insegna Dok, A&O, Famila, Iperfamila, Sole365 e Superò dislocati in Puglia, Campania, Molise, Basilicata e Calabria - ha recentemente inaugurato a Bisceglie il primo negozio della nuova catena Joe Zampetti, dedicata esclusivamente ai prodotti per animali.

Il piano di sviluppo prevede una prossima apertura a Bari entro la fine di agosto, alla quale se ne aggiungeranno altre due (sempre in Puglia) per la fine dell'anno: un progetto per il quale si stima un investimento complessivo di 1 milione e mezzo di euro. La diversificazione di Megamark nel settore dei prodotti per animali era stata avviata lo scorso dicembre, quando acquisì il 42% del capitale sociale di Bauzaar (start-up attiva nell’e-commerce di prodotti per i pet) e proseguita nel febbraio di quest’anno con l’acquisizione di un ulteriore 13,58% della compagine. Il fatturato annuo atteso dai primi quattro punti vendita è stimato in circa 4 milioni di euro, ai quali sommare i 2 milioni annui del sito Bauzaar.it che si prevede di raggiungere nel 2017 (rispetto agli 1,2 del 2016).

La realtà pugliese, che nel primo semestre di quest'anno ha registrato una crescita delle vendite a parità di rete commerciale del 6,3% a fronte di un calo medio del settore nel Mezzogiorno del 2,06% (dati Like4like di Nielsen), sta consolidando il trend positivo del 2016 quando, a parità, aveva registrato nei negozi di Puglia, Campania e Molise una crescita del 2,5%. L'anno scorso poi, quando sono entrati nell’orbita del Gruppo i ricavi di 30 supermercati acquisiti o affiliati in Campania tra la fine del 2015 e la metà del 2016, le vendite al pubblico negli oltre 500 supermercati sono state pari a 1,25 miliardi di euro, in crescita del 21,8% rispetto agli 1,026 miliardi di euro del 2015.

Oltre alla positiva performance dell’area pet care (+12,1%), in questi primi mesi del 2017 sono stati i reparti del fresco dei supermercati a far registrare i migliori risultati di vendita, in particolare i banchi ortofrutta (+14,6%) e pescheria (+ 6,4%). L’attenzione crescente verso stili alimentari virtuosi da parte dei consumatori si è tradotta, inoltre, in veri e propri boom di vendite per i prodotti biologici (+54,9%) e quelli salutistico-integrali (+21,8%).

24 Luglio 2017
Articoli Correlati