Loading...
Aggiornato al: 17 Ottobre 2019 17:30
Spot News
‘CUOR DI MARE’ ELETTO PRODOTTO DELL’ANNO!

A pochi mesi dal lancio sul mercato, Cuor di Mare, il sale marino extravergine 100% italiano di Atisale, riceve il premio internazionale “Eletto Prodotto Dell’Anno” * per la categoria prodotti per condire.

“Un riconoscimento davvero importante – dichiara Roberto Badalucco Ad di Atisale, subito dopo la premiazione - .  Una conferma per il nostro obiettivo: con l’ideazione di Cuor di Mare abbiamo deciso di investire non solo in una novità in termini di offerta per la gdo, ma in un più complesso progetto di educazione al consumo del sale. Vogliamo creare cultura intorno a questa antica spezia, attirare l’attenzione dei consumatori mostrando loro quanto sia importante sapere quale tipologia scegliere anche all’interno di una categoria come la nostra che sembra apparentemente semplice”.

 

Attraverso un innovativo piano di comunicazione - il pack volutamente originale e inusuale per il settore, l’etichetta che racconta l’origine di Cuor di Mare e una ingente campagna adv -  Atisale spiega infatti al consumatore che il sale marino è la tipologia più idonea al consumo quotidiano perché ha un’alta solubilità e un maggiore potere salante incidendo positivamente sull’equilibrio nutrizionale e sul mantenimento delle proprietà organolettiche dei singoli ingredienti in cucina. L’azienda evidenzia inoltre quanto sia importante anche per il sale pensare alla sua origine: “E’ importante – prosegue l’Ad - sensibilizzare il consumatore sul tema della filiera del sale che acquista. Pochi sanno che L’Italia ha, da sola, la capacità di essere autosufficiente nella produzione di sale marino per la Food industry e il Retail di tutto il territorio nazionale.  

Cuor di Mare, frutto di un processo di estrazione naturale compiuto nel pieno rispetto dell’ecosistema dell’antica salina di Margherita di Savoia, è un sale 100% italiano confezionato a pochi passi dal luogo in cui viene estratto. 

Siamo certi che questo ambito premio sia una risposta positiva al nostro progetto e per noi sarà certamente una leva ulteriore per arrivare a un target sempre più ampio e diversificato”.

03 Marzo 2014
Articoli Correlati