Loading...
Aggiornato al: 19 Settembre 2018 12:30
Spot News
Consorzio Casalasco del Pomodoro porta l'eccellenza del made in Italy nel Mondo

Consorzio Casalasco del Pomodoro, prima filiera italiana per la produzione e trasformazione del pomodoro da industria, ha in programma per il 2018 la partecipazione a una ventina di fiere nazionali e internazionali per promuovere l’attività di copacking, core business dell’azienda, che posiziona la cooperativa tra i partner più affidabili e preparati al servizio delle più importanti aziende europee del food.

Casalasco è titolare, inoltre, di due marchi storici, simboli dell’eccellenza del made in Italy agroalimentare: Pomì e De Rica.

Pomì, acquisito nel 2007, è distribuito attualmente in circa 60 Paesi con un posizionamento premium, in particolare negli Stati Uniti, in Germania, Austria, Emirati Arabi, Libano, Giordania.

De Rica, acquisito nell’ottobre 2017, ha un posizionamento premium a livello nazionale e all’estero è attualmente distribuito in Olanda, Regno Unito, Spagna, Francia, Hong Kong, Stati Uniti, Indonesia.

Il programma fieristico del Consorzio, che spazia dal bacino europeo a quello del Far East e dell’America, è iniziato a gennaio con la partecipazione prima a Marca Bologna e poi al Winter Fancy Food di San Francisco con la linea Pomì dedicata al mercato statunitense. A febbraio Pomì ha proseguito con il Gulfood di Dubai, la più grande fiera del Medio Oriente con 5.000 aziende partecipanti, mercato nel quale il brand è riconosciuto e apprezzato ormai da molti anni. Dal 6 al 9 marzo 2018, Pomì parteciperà anche a Foodex Tokyo, la maggiore esposizione in Asia, specializzata in prodotti alimentari e bevande con circa 4.000 aziende partecipanti (Stand 8 b34). Dopo Tokyo, l’azienda con in marchi De Rica e Pomì presenzierà come sempre a Cibus a Parma (7-10 maggio) e successivamente al Plma di Amsterdam (29-30 maggio), fiera dedicata esclusivamente al mondo delle private label. Il programma prosegue a giugno con il Summer Fancy food di New York, dove con la società controllata Pomi Usa Inc, parteciperà poi a una decina di fiere sparse per il territorio statunitense. L’anno si concluderà con il Sial a Parigi, il FIHAV a Cuba a ottobre e Star Chefs a Austin – Texas a novembre.

05 Marzo 2018
Articoli Correlati