Loading...
Aggiornato al: 20 Agosto 2019 16:00
Spot News
Bertolli: ritorno in comunicazione per valorizzare la marca

Il nuovo piano comunicativo lanciato da Bertolli, sviluppato attraverso uno spot televisivo impattante, un sito web moderno ed un social network dinamico e vivace, rientra nella strategia aziendale di rivitalizzare l’intero comparto oleario: una mission che il marchio Bertolli porta avanti con determinazione per evitare che un prodotto così importante come l’olio extra vergine di oliva possa progressivamente involvere al ruolo di semplice commodity.

 

L’innovazione è da sempre uno dei valori principali della filosofia di Bertolli, marca storica del settore dell’olio di oliva che - a partire dalla fine degli anni novanta - ha deciso di puntare sull’extravergine, ottenendo fin da subito un grande successo.

 

Nel 1997, infatti, l’azienda rivoluziona il comparto dell’extra vergine introducendo per la prima volta nel mercato il concetto di segmentazione del gusto: viene infatti lanciato Bertolli Gentile, un extra vergine caratterizzato da un sapore leggero e delicato.

 

Bertolli conferma il proprio spirito innovativo un paio di anni dopo con la presentazione di Robusto, l’extravergine dal gusto più ricco e corposo, offrendo così per la prima volta ai consumatori l’opportunità di scegliere - a seconda delle occasioni e dei propri gusti personali - tra due oli extra vergine di sapore tra loro differente. Un’intuizione assolutamente vincente che si completa nel 2002 con il lancio di Bertolli Fragrante, dal sapore fresco e vivace.

 

Questa innovazione di prodotto è stata sostenuta da due campagne pubblicitarie molto forti: la prima con l’utilizzo di un testimonial come Luciano De Crescenzo, la seconda caratterizzato da un personaggio tipo James Bond, lo 007 Bert.

 

Grazie all’intuizione della segmentazione del gusto e agli ingenti investimenti in comunicazione, Bertolli si è affermata nel mercato dell’olio d’oliva, conquistando progressivamente quota di mercato e arrivando a diventare la marca in Italia con la notorietà più elevata. Un traguardo che oggi Bertolli, dopo alcuni anni di silenzio comunicazionale, vuole mantenere e rafforzare: ne è un chiaro esempio la nuova campagna di questa estate - veicolata su tv e web - che ha raggiunto un livello di diffusione molto elevato, entrando nelle case dei consumatori con un nuovo spot dinamico e originale, senza dubbio innovativo rispetto a quelli tradizionali che solitamente caratterizzano il comparto.

 

Lo spot “rivoluzionario” si ispira, infatti, a un action movie le cui protagoniste sono le gemelle Bertolli: tre ragazze identiche, ognuna però dotata di una personalità ben distinta, proprio come le tre varietà dell’olio: Gentile, Robusto e Fragrante.

 

Comunicare e rivolgersi direttamente ai consumatori in maniera innovativa, del resto, consente all’azienda di consolidare la propria notorietà evitando di dover dipendere esclusivamente dalla leva promozionale, leva imprescindibile in questo mercato ma che alla lunga può portare a sminuire il valore percepito della marca e dell’intera categoria merceologica.

 

Obiettivo di Bertolli, infatti, è anche quello di rivitalizzare l’intero settore per evitare che un prodotto simbolo della tradizione italiana finisca per essere considerato come una semplice commodity: investire nella comunicazione significa, pertanto, riportare valore sulla marca e su tutta la categoria dell’extravergine, favorendone la crescita e valorizzandone i prodotti.

 

Per maggiori informazioni:
www.bertolli.it
 

27 Ottobre 2014