Loading...
Aggiornato al: 24 Aprile 2017 10:30
Persone
Mario Franzino lascia la guida di BSH Elettrodomestici

A partire dal 31 marzo 2017 Mario Franzino lascia BSH Elettrodomestici, l’azienda di proprietà del gruppo Robert Bosch leader in Europa nella produzione di elettrodomestici, presente sul mercato italiano con due grandi marchi, Bosch e Siemens, a cui si affiancano i brand esclusivi Gaggenau e Neff.

Franzino era entrato in BSH nel 1992 e dal 2001 ha ricoperto la carica di CEO della filiale italiana che fa capo a BSH Hausgeräte GmbH di Monaco di Baviera.

Nel 2015 BSH Hausgeräte GmbH ha chiuso con un fatturato di 12,6 miliardi di euro, registrando un incremento pari a quasi l’11% rispetto all’anno precedente.

13 Dicembre 2016
Articoli Correlati