Loading...
Aggiornato al: 18 Luglio 2019 17:30
Notizia del Giorno
Selex accende il clicca e ritira CosìComodo su larga scala

Gruppo Selex, terzo operatore della distribuzione moderna italiana con una quota di mercato dell'11,7%, lancia il nuovo portale e-commerce CosìComodo (www.cosicomodo.it), progetto per la spesa online che raggruppa in un unico "contenitore" l'offerta di più insegne.

Il sito è in grado di offrire varie tipologie di servizi e di coprire tutto il territorio nazionale. L'obiettivo è di diventare, in tempi brevi, il riferimento per gli utenti di tutta Italia che vogliono comprare sul web prodotti alimentari.

“Con questo investimento – spiega il direttore generale, Maniele Tasca - il nostro gruppo comincia a fare ‘palestra’ nel mondo del commercio elettronico, ma lo fa con un approccio strategico e di medio-lungo termine. CosìComodo abilita infatti i nostri soci allo sviluppo dei diversi modelli di e-commerce e ha l'obiettivo di rappresentare un punto di riferimento per i clienti on line, grazie all'ampiezza di prodotti e servizi che sarà in grado di offrire. I clienti amano scegliere e vogliono servizio, e noi daremo loro la scelta e il servizio, su un'unica piattaforma che presidierà l'intero territorio nazionale e che, in prospettiva, potrà anche accogliere partner esterni”.

Di fatto l'utente che sbarca su CosìComodo inserisce la propria località e il sistema gli propone i supermercati attivi nella sua zona. Una volta scelto il negozio, può acquistare online qualunque articolo in vendita nel proprio supermercato di fiducia. Tutto viene preparato poco prima della consegna, per garantire il massimo della freschezza, direttamente al banco servito da addetti specializzati: panettieri, gastronomi, macellai...

Il cliente, al momento dell'ordine, può persino decidere come farsi preparare il prodotto, il taglio della carne, del pesce, lo spessore della fetta del salume o l'origine della verdura.

Non mancano mai promozioni in grado di soddisfare la clientela più attenta ai prezzi, i prodotti stagionali (specie frutta e verdura), le private label e un'ampia selezione di proposte mirate sui nuovi trend di consumo, dal senza glutine al biologico.

Il consumatore può utilizzare anche la propria carta fedeltà e godere delle iniziative riservate ai titolari, proprio come accade nel punto di vendita fisico. Un plus dell'e-commerce targato Selex è che i visitatori possono accedere alternativamente dal sito dell'insegna o dal sito di CosìComodo.

Riempito il carrello, il cliente inoltra l'ordine, specificando l'ora preferita, e va comodamente a ritirare e pagare la spesa presso il punto di vendita indicato o nell'area dedicata, un vero e proprio drive, dove gli addetti lo aiuteranno a caricarla in macchina.

Il servizio viene erogato per tutta la giornata, seguendo gli orari del supermercato, in modo tale da garantire le esigenze anche di chi, durante le ore di lavoro o studio, non può recarsi a ritirare la spesa.

“Il progetto appena nato – precisano in Selex - prevede un percorso con vari step di sviluppo e il progressivo coinvolgimento di tutte le insegne che fanno capo al gruppo. A oggi sono tre quelle che hanno già attivato il servizio in tre punti di vendita: Emisfero (Gruppo Unicomm), Il Gigante e Mercatò (Dimar). Alle prime si affiancheranno via via le altre e tanti negozi, in modo da garantire il servizio da nord a sud della Penisola. Il team di sviluppo è già al lavoro per le prossime fasi evolutive del servizio, che vedranno l'attivazione delle modalità di pagamento on line e dell'home delivery su alcuni territori dove si riterrà prioritario questo tipo di servizio”.

In sostanza il clicca e ritira avanza ancora sul territorio nazionale e Selex va ad aggiungersi a Coop, Esselunga, Carrefour, Auchan e molti altri, a cominciare da Bennet che ha lanciato ufficialmente ieri, 27 aprile, questo servizio in due punti vendita della provincia di Milano: a Vaprio d'Adda (dove è attivo da fine febbraio) e a Cornaredo.

28 Aprile 2017
Articoli Correlati