Loading...
Aggiornato al: 20 Giugno 2018 15:30
Notizia del Giorno
L'Università di Parma dà il via a un nuovo laboratorio sul retail

Guido Cristini

Presso l’Università di Parma è attivo da questo mese di febbraio un nuovo centro di ricerca su tematiche distributive e di studio del comportamento del consumatore: Retail Lab, un laboratorio universitario focalizzato sulle problematiche ‘di frontiera’ relative alla distribuzione e al suo rapporto con il consumatore.

“Retail Lab – spiega Guido Cristini, professore ordinario di marketing operativo e category management - si fonda sull’ampia sperimentazione realizzata nel corso degli anni da diversi ricercatori dell’ateneo presso primi gruppi industriali e distributivi. Si pone l’obiettivo di studiare le principali innovazioni che impattano sul contesto del commercio, per fornire indicazioni e modelli applicativi alle imprese e accrescere l’efficacia delle politiche tese a creare valore”.

Tra i filoni di analisi sviluppati: digital marketing, loyalty marketing e Crm, neuromarketing e processi decisionali, innovative store promotion, branding distributivo, marketing nutrizionale, modelli statistici avanzati e applicati alle vendite, innovative store format e comportamento nel punto vendita…

Nel sito, retail-lab.it, si possono raccogliere altre informazioni, oltre al profilo e alle competenze degli studiosi coinvolti.

15 Febbraio 2018
Articoli Correlati