Loading...
Aggiornato al: 15 Ottobre 2018 17:30
Notizia del Giorno
I teenager italiani portano in tavola le cattive abitudini

Si è concluso il sondaggio online "E tu... cosa mangi?”, condotto da Adiconsum, e riservato ai ragazzi fra i 14 e i 19 anni, con domande su vari aspetti delle abitudini alimentari dei giovani: dalla colazione al pranzo, dal consumo di frutta e verdura a quello delle bevande gassate...

I risultati sono interessanti fanno riflettere. Il 63,6% ritiene di fare una colazione “abbastanza sana", ma il restante 36,4% afferma di fare scelte poco salutari. Più precisamente il 18,2% dei teenager salta il primo pasto della giornata e il restante 18,2% si abbandona a una colazione ipercalorica. Da rimarcare che sono soprattutto le femmine a saltare.

Per quanto riguarda il pranzo, il 36,4% dei ragazzi non dedica tempo ed energie a preparare da sé neanche un semplice panino e mangia qualsiasi cosa di pronto trovi nella dispensa. Comportamenti più saggi vengono adottati dai giovani in età più avanzata, senza distinzione tra maschi e femmine.

Sul consumo di frutta e verdura, quasi 2/3 ha dichiarato di apprezzarne solo alcune varietà, mentre un 9,1% dice di non mangiarne mai.

Non meno allarmante la risposta alla domanda sul consumo delle bevande gassate e zuccherate: più del 25,7% in media, che sale oltre il 31,3% fra i maschi, dichiara di utilizzare queste bibite abitualmente, anche a tavola.

Per quanto riguarda la percezione del proprio peso, il 42,9% dei giovani, soprattutto maschi, pensa di essere ‘sopra le righe’. L'ansia e la paura di ingrassare, invece, sono timori che affliggono le ragazze.

Alla domanda sul rapporto con il cibo, il 31,4% ha risposto di mangiare quello che vuole e di non accettare limitazioni fino a che non ce ne sarà bisogno, ma si tratta di un pensiero che riguarda più i maschi (43,8%) che le femmine (21,1%). Un 36,8% dichiara di avere un rapporto difficile con l'alimentazione e di contenersi con fatica, mentre il 10,5% dice di assumere integratori alimentari.

In conclusione è emerso che, in generale, i teen sono preoccupati del loro peso forma, ma non sanno fare scelte coerenti con questo obiettivo.

Vai ai risultati completi del sondaggio

25 Luglio 2018
Articoli Correlati