Loading...
Aggiornato al: 15 Luglio 2019 17:30
Notizia del Giorno
Cosmopack e Cosmoprof vanno in scena a Bologna Fiere

Parte a Bologna la maggiore doppietta fieristica dedicata al mondo della cosmesi: Comopack, da oggi, 16 marzo, fino al 19, seguita, domani, 17 marzo, da Cosmoprof, che terminerà lunedì 20.

La prima, evento B2B che coinvolge tutta la filiera del beauty con soluzioni e tecnologie innovative per l’industria cosmetica, dalle materie prime alla formulazione, dai macchinari al pack, fa segnare quest’anno una crescita delle aziende espositrici pari all’8%, il 50% straniere e in arrivo da 29 Paesi, registrando, per la prima volta, la presenza di società provenienti dai nuovi mercati di riferimento.

Gli espositori della Corea del Sud illustreranno i più innovativi “K-Beauty trends” che stanno conquistando crescenti quote di mercato a livello internazionale. Debutta anche il Giappone, con un’area collettiva curata da Jcc (Japan cosmetic center).

Cosmopack si svolge in concomitanza con Cosmoprime, la nuova area dedicata alle aziende attive nel canale retail. Grazie a questa iniziativa gli operatori interessati a sviluppare nuove linee di private label troveranno i giusti interlocutori.

Quanto a Cosmoprof, che raggiunge in questa edizione il mezzo secolo di vita, si osserva che è, ormai da tempo, oltre che una fiera, il maggiore osservatorio internazionale sulle tendenze beauty, organizzato in collaborazione con Cosmetica Italia, l’associazione di settore con 500 aderenti, e con il supporto del Mise e di Ice.

“La 50a edizione registra numeri importanti - spiega Franco Boni, presidente di BolognaFiere-. Sono 2.604 le aziende espositrici (94 in più del 2016), delle quali il 73% straniere da 69 Paesi. La crescita complessiva della manifestazione raggiunge il 7 per cento.

“Ottimi anche i primi risultati riguardanti i visitatori, con un +10% di preregistrati al sito web. Cosmoprof è stata inserita dal Ministero per lo Sviluppo Economico tra le principali fiere italiane di rilevanza internazionale e infatti, a marzo 2017, sono 29 le Collettive dei Paesi stranieri, il 16% in più rispetto al 2016. Per la prima volta espongono Argentina, Cile, Giappone, Lettonia ed Emirati Arabi Uniti/Dubai”.

“L'anno prossimo – conclude Boni - festeggeremo i 15 anni di Cosmoprof Las Vegas, mentre due anni fa, a Hong Kong, abbiamo celebrato il 20° anniversario di Cosmoprof Asia”.

16 Marzo 2017
Articoli Correlati