Loading...
Aggiornato al: 17 Agosto 2017 16:00
Estero
Amazon creerà centro aerei cargo in Usa

Amazon fa sul serio sulle consegne aeree, non solo con i droni. Dopo aver svelato ad agosto scorso la sua flotta di aerei cargo, Amazon One, ora ha annunciato che realizzerà il suo "hub" per i voli in un aeroporto del Kentucky, un'operazione che creerà duemila posti di lavoro. L'obiettivo, spiega la compagnia, è di soddisfare sempre meglio la domanda dei clienti "Prime", quelli che pagano un abbonamento annuale per avere dei vantaggi sulle consegne anche in termini di tempo.


L'impianto per aerei cargo del colosso dell'e-commerce sorgerà a Hebron e consentirà ad Amazon di affrancarsi, almeno in parte, da colossi come Ups e FedEx per il trasporto aereo dei suoi pacchi.


L'hub accoglierà i 40 aerei Amazon One svelati l'anno scorso, presi in leasing da Atlas Air e Air Transportation Services Group. Sedici di questi, annuncia Amazon, sono già operativi. Secondo il Cincinnati Business Courier il progetto costerà alla compagnia quasi un miliardo e mezzo di dollari.

06 Febbraio 2017
Articoli Correlati