News
Cerca in:
NEWS CONTENT
21 Maggio 2012
Studi e Ricerche
Il mercato del pet food gode di buona salute
Il mercato italiano degli alimenti per animali non risente della recessione economica: questo è quanto rileva il Rapporto Assalco-Zoomark 2012. Il comparto del pet food, infatti, nel corso del 2011 ha raggiunto un giro d’affari di 1.604 milioni di euro, di cui 870 milioni relativi ai cibi per gatti, 650 milioni a quelli per i cani e 80 milioni a snack e fuoripasto.

Per quanto riguarda gli alimenti per altri animali (tra cui uccelli, roditori e pesci) rilevati nella grande distribuzione, il mercato si attesta sui 20,8 milioni di euro, in calo dello 0,7%. Positivo, invece, il settore degli accessori che in Gdo registra un aumento dell’1,5%.

Oltre la metà delle vendite di pet food per cani e gatti è concentrata nel Nord Italia (53,1%), mentre il Centro e la Sardegna coprono il 28,4%. In crescita del 3,8% le vendite relative al Mezzogiorno.
Invia articolo ad un amico


02 sezioni















Testata giornalistica quotidiana registrata al Tribunale di Milano (n° 52 del 30/1/2007) - Copyright © 2006-2014 Arbre sas - Via Sacchini, 3 - 20131 Milano - P. IVA 12085630155
Tutti i diritti riservati - Hosting and developed by appleworld.it