Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 28 Maggio 2020 - ore 17:30

SUPERMERCATI

Tesco, un milione di consegne in una settimana

Tesco, un milione di consegne in una settimana

E' un vertice mai toccato da un retailer nel Regno Unito e dovuto all’assunzione di 16.000 persone in più.


Commercio: proseguono contraddizioni potere centrale/locale

Commercio: proseguono contraddizioni potere centrale/locale

L'ultima ordinanza, in ordine di tempo, è quella della Campania, che vieta l'apertura di cartolerie e librerie e fissa fasce giornaliere e orarie...


Lombardia, Veneto e Toscana: obbligo di mascherina per 19 milioni di italiani

Lombardia, Veneto e Toscana: obbligo di mascherina per 19 milioni di italiani

La maggiore novità delle tre regioni è l'obbligo dei dispositivi di protezione. Sì alla cartoleria e cancelleria, mentre è un 'ni' per piante e f...


Giorgio Santambrogio: “Adm chiede chiarezza”

La filiera del grocery regge? Ci sono speculazioni da parte di alcuni commercianti? E poi tanti decreti servono davvero, senza i debiti distinguo, alias, norme attuative? Eccol le risposte del Presidente di Adm.


Nella spesa 'di guerra' vincono i minimarket e il commercio elettronico

Tra i canali fisici, anche per ovvi motivi di vicinato e di rispetto delle norme sulla circolazione delle persone, svettano i piccoli liberi servizi, con un +41,3%, mentre gli iper ripiegano drasticamente.


La pandemia cambia gli orari della spesa: lo dice DoveConviene, lo fa la distribuzione

Il lunedì e il martedì, dalle 9 alle 11, si concentra la maggioranza dei clienti. Durante queste fasce si registra un aumento di visitatori del 103% rispetto a prima dell’epidemia.


Covid 19: al supermercato torna la grande paura. Coprifuoco per la ristorazione

Ribadita la misura della distanza di sicurezza di 1 metro. Nei supermercati gli accessi sono contingentati, il che, sommato alla rincorsa ai beni di consumo, sta creando situazioni allarmanti presso i punti vendita.


Tesco conclude l'operazione di China exit

Coronavirus o razionalizzazione del business? Decisamente è stata la seconda ragione che ha motivato il colosso britannico, che ora si concentra sull'Europa.


Mdd: Crai rinnova il mainstream e scommette sul premium

Pietro Poltronieri: "Completo restyling nella fascia della convenienza e ampliamento di tutte le linee specialistiche: questo contraddistingue la strategia del gruppo per i propri marchi".


Coronavirus 2: l'impatto sulla distribuzione e sui consumi

Scorte, accaparramenti, acquisti compulsivi, hanno portato in alto le vendite della moderna distribuzione. Ma non sono certo rose e fiori: lo spiega Claudio Gradara.


Esselunga: migliorano le vendite, ma calano gli utili

Il colosso lombardo supera la boa degli 8 miliardi e continua a erogare convenienza verso i clienti. Si appannano margini e utili, a testimonianza di un mercato distributivo condizionato da una concorrenzialità sempre più netta. Ma il gruppo si mantiene ben sveglio e propone due nuovi format.


Auchan rilancia il tessile con la moda vintage

Il colosso francese, che testerà l’iniziativa per i prossimi 3 mesi in 5 iper, viene incontro in tal modo a un business che, in patria, è stimato in 1 miliardo di euro: ma si parla di 24 miliardi di dollari per il mercato Usa.


Bennet lancia il proprio marchio di filiera

Attualmente la catena, socia Végé e forte di ricavi 2018 per 1,6 miliardi di euro, si è focalizzata sul comparto macelleria e ittico, per estendere poi il focus ad altre merceologie nei prossimi mesi.


Carrefour Italia mette sul tappeto 300 Express e va al raddoppio

Nuovo colpo grosso per il colosso francese, che ha conferito, a Bnp Paribas Real Estate il mandato di advisor per l’assistenza nella ricerca di collocazioni prime per Express.