Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 04 Luglio 2020 - ore 16:00

LAVORO

La Gdo aumenta i posti di lavoro, nonostante il calo dei consumi

Le imprese, pur avendo visto la propria marginalità calare dal 3,8% del 2016 al 2,2% dello scorso anno e il costo del lavoro salire parallelamente da un indice 100 a uno di 143, sono riuscite a generare una leggera crescita dell’occupazione sul 2017. Soprattutto si tratta di buona occupazione: l’89% degli addetti ha un...


I soci Federdistribuzione hanno assunto 23.000 addetti nel 2018

Rispetto ai tagli di altri settori economici il sistema delle imprese associate alla Federazione si dimostra un datore di lavoro di primo piano. Soprattutto si tratta di buona occupazione: l’89% degli addetti ha un contratto a tempo indeterminato, come spiega una ricerca di Pwc.


Carrefour: intesa con i sindacati per i 580 esuberi degli iper

La risoluzione dei rapporti di lavoro avverrà esclusivamente su base volontaria, con un importante piano di incentivi all'esodo. Inoltre il gruppo francese si è impegnato ad attivare un apposito servizio di outplacement individuale della durata di sei mesi e a trovare soluzioni di ricollocazione interna nei format mino...


Nasce l'Ente bilaterale per il welfare della distribuzione moderna organizzata

L'Ente offrirà i propri servizi e le prestazioni agli addetti del settore più bisognosi di supporto, con interventi particolari rivolti alla famiglia e alla maternità. Il nuovo organismo avrà una struttura nazionale, evitando gli interventi disomogenei di una gestione territoriale.


Lavoro: l'Italia non raggiungerà gli obiettivi di Europa 2020

Siamo ancora una Repubblica fondata sul lavoro? Molto meno delle altre nazioni Ue, visto che il target di occupazione fissato è del 75% e, nel nostro caso, è stato ridotto al 67%, ma anche questo obiettivo non sarà possibile. Lo spiega una sconsolante ricerca svolta da Openpolis in collaborazione con Agi.


Savills Tenant School: formazione per 11.000 lavoratori italiani

L'iniziativa, completamente online, coinvolge copre 10 shopping center gestiti dalla multinazionale inglese sul territorio italiano. Tutti i lavoratori possono disporre gratuitamente di un pacchetto del valore di oltre 1.000 euro a testa e 11 milioni complessivi.


Jobtome: "Per il lavoro gli italiani scelgono la Gdo"

Gabriele Borga, amministratore delegato: "Fra i motivi di questa predilezione c’è sicuramente il fatto che le grandi catene hanno continuato ad assicurare notevoli possibilità di impiego. Incide la vasta offerta di posizioni lavorative che non comportino un livello formativo particolarmente elevato".


La Gdo è la preferita dagli italiani in cerca di lavoro

Jobtome, portale di 'job search' attivo in 34 nazioni e con 13 milioni di ricerche di impiego al mese, spiega che la realtà nazionale più gettonata è Esselunga. Seguono Ikea e Lidl. Il mondo bancario e finanziario viene subito dopo, con i nomi di Unicredit e Deloitte.


Aumentano del 400% le offerte di lavoro in Gdo sulla piattaforma CornerJob

L'app leader per il mobile recruitment, ha registrato, in Italia, tra gennaio e ottobre 2018, un incremento del 400%, rispetto allo stesso periodo del 2017, delle offerte di impiego in ambito retail pubblicate, una prova ulteriore che il settore sta avanzando rapidamente nel percorso della digitalizzazione


Tregua al Mise fra Unicoop Tirreno e sindacati in vista del prossimo round

L'incontro del 18 ottobre segna la ripresa del dialogo e la sospensione della cessione di 8 punti vendita collocati nel Sud del Lazio, con un organico totale di 270 lavoratori. Il prossimo appuntamento, tra lavoratori e azienda, è fissato per il 29 ottobre.


Unione consumatori: altro che chiusure domenicali, si rispetti la Costituzione

Secondo il presidente, Massimiliano Dona, non si salvano le famiglie con poche domeniche di riposo, ma garantendo la dignità del lavoro, che prevede, all'articolo 36 della Carta, una retribuzione equa e giusta per tutti, evitando dunque il bisogno di fare ricorso continuamente agli straordinari.


Molto presto un'associazione di categoria per il food delivery

Tra i punti da affrontare a breve c’è, naturalmente, la partecipazione al tavolo del Ministero del Lavoro, convocato per giovedì 26 luglio. Il Ministro Di Maio ha chiesto, infatti, che si inizi a lavorare sulle ulteriori tutele da riconoscere ai rider, indipendentemente dal rapporto di collaborazione, e le imprese si d...


L'alimentare in busta paga

Spring Professional ha condotto una prima indagine completa sulle retribuzioni dell'alimentare. Il comparo è allineato alle medie nazionali, anche se è molto distaccato rispetto ad altri settori lavorativi. Ad abbassare i dati sono soprattutto l'Horeca e l'agricoltura, mente industri e distribuzione si difendono bene.


Esselunga e sindacati: accordo storico sul lavoro domenicale

L'intesa promette di cambiare le regole nel rapporto fra Gdo e dipendenti almeno in termini retributivi. Secondo Filcams “è molto soddisfacente il risultato ottenuto sul piano economico”. Dalla 24esima domenica alla 36esima, la maggiorazione sarà del 35% e dalla 37esima in poi del 40 per cento.