Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 02 Luglio 2020 - ore 12:30

FRANCIA

Parigi: Sephora lancia Flash, il suo nuovo concept digitale

Con il primo negozio Sephora Flash, aperto ieri, 21 ottobre, in Rue de Rivoli, il colosso internazionale della profumeria ha dato un ottimo esempio di omnicanalità: 100 mq, un quarto di quelli dei negozi 'normali', ma un potenziale di 14.000 referenze, tutte quelle offerte dal sito di e-commerce. Vediamo come si svolgo...


Metro e Auchan si alleano in Francia

Il colosso del gruppo Mulliez avrà il compito di negoziare le forniture dell’alleato tedesco per tutto il 2016 sull’intero territorio dell’Esagono. Dell’accordo fanno parte le grandi marche, mentre i prodotti locali restano svincolati.


Francia: Metro e Auchan alleati negli acquisti

Il colosso del gruppo Mulliez, infatti, avrà il compito di negoziare le forniture dell’alleato tedesco per tutto il 2016 sull’intero territorio dell’Esagono. Dell’accordo fanno parte le grandi marche, mentre i prodotti locali restano svincolati. Metro (93 punti di vendita in Francia) e Auchan avranno modo di sviluppare...


Eataly e Galeries Lafayette firmano un contratto esclusivo

Il primo negozio abbinerà ristorazione e asporto, aprirà i battenti nel 2018 in un immobile di 4.000 mq, di proprietà delle stesse Galeries, nel quartiere del Marais, e precisamente in Rue Sainte Croix de la Bretonnerie.​ Inoltre il gruppo fondato da Oscar Farinetti avrà anche il compito di arricchire l’offerta svilupp...


Sacchetti di plastica al bando anche in Francia

A parte quelli riciclabili e di maggior spessore, gli shopper non biodegradabili saranno vietati a partire dal 1° gennaio 2016. Idem per i sacchi per frutta e verdura, che non potranno più circolare con l’inizio del 2017. Stesso destino per le pellicole che avvolgono giornali e riviste.


L'Assemblea nazionale francese estende le domeniche di apertura del commercio

Mini deregulation del commercio francese. Dopo un iter molto tormentato, Parigi ha finalmente approvato le 12 domeniche di apertura, contro le 5 precedenti, previste dalla legge Macron, dal nome del ministro dell’Economia, Emmanuel Macron. Ma in alcuni casi è prevista la liberalizzazione completa: ecco quali.