Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 26 Maggio 2020 - ore 17:30

EXPORT

Pietro Coricelli: vendite in costante aumento

L'azienda spoletina chiude il 2016 con ricavi di 120 milioni di euro. In crescita i volumi prodotti. Il 60% del fatturato viene dai mercati esteri.


Migliorano i ritardi di pagamento, ma la distribuzione resta al palo

Lo scenario nazionale è teso al miglioramento. Le ultime rilevazioni di Cribis mostrano che i ritardi oltre il mese sono in costante calo. C’è però ancora molto lavoro da fare. Il retail e l'Horeca restano comunque i segmenti più critici.


Zonin1821 vola in Italia e all'estero

Ottimi risultati di bilancio per uno dei protagonisti del recentissimo Vinitaly, dove fra l’altro si è distinto per l’introduzione delle bollicine in due territori tradizionalmente legati ai vini rossi fermi.


Prosciutto di Parma: il trend è sempre più saporito

Nonostante il persistere, nella nostra Penisola, del calo dei consumi di carni e salumi, il 2016 è stato positivo, grazie al ritrovato equilibrio tra domanda e offerta.


Federalimentare analizza un anno di consumi e di export

Venerdì 17, a Milano, il presidente Luigi Scordamglia, ha fatto il punto della situazione. Il 2016 si è chiuso con buoni risultati, che fanno ben sperare anche per questo 2017. Dinamico l'export, mentre ristagna il mercato interno. Il top manager, infine, ha bocciato l''etichetta a semaforo' e stigmatizzato la 'clausol...


Un'ottima annata per il Prosciutto di San Daniele Dop

Sensibile crescita delle vendite, conferma del trend positivo a doppia cifra per il pre-affettato, buon riscontro dell’export: questi i dati chiave che emergono dal bilancio 2016 del Consorzio.


Assocamerestero: l'italian sounding colpisce ancora

Se il made in Italy alimentare è stato, anche oltre confine, uno dei grandi protagonisti delle recenti festività, rimane il lato oscuro dei prodotti imitativi. L’italian sounding rappresenta un fenomeno sempre più diffuso: il volume d’affari è pari a 54 miliardi di euro , più della metà dell’intero fatturato della nost...


Ismea: agroalimentare a tutto export nei primi 9 mesi del 2016

Dopo l’accelerazione di agosto (+13,4%) anche settembre fa registrare una buona performance per le vendite oltre frontiera di generi agroalimentari che, con un +5,7% su base annua, porta a 28 miliardi di euro il giro d’affari maturato nei primi 9 mesi. Cibo e bevande si contraddistinguono, come al solito, favorevolment...


Nove mesi difficili per gruppo La Doria

Il colosso salernitano paga il conto salato della Brexit, che si somma al rallentamento dei consumi , al permanere della deflazione e al rincaro della materia prima.


Conserve Italia: la nuova controllata americana firma con Walmart

Con sede ad Hoboken, nel New Jersey, è stata costituita Conserve Italia Usa Corporation, guidata da Pier Paolo Rosetti. La prima operazione è eclatante e porta Cirio sugli scaffali di Walmart.


Agroalimentare: la qualità non basta sullo scacchiere mondiale

Secondo Agrifood Monitor, la piattaforma lanciata da Nomisma e Crif, i nostri imprenditori devono accelerare il processo di entrata nei mercati extraeuropei per ridurre lo spazio dei competitor.


Gruppo Granarolo entra nel mondo dell'aceto balsamico

Con l'acquisizione del 66% di Fattorie Giacobazzi di Nonantola (Modena), il colosso italiano del lattiero-caserario rafforza ulteriormente il proprio ruolo di piattaforma di diffusione delle eccellenze del made in Italy alimentare. Il gruppo, infatti, è presente ormai in tutti i 5 continenti, dove vanta anche numerosi ...


Caffè Vergnano fa rotta verso i 100 locali monomarca

Il network delle caffetterie del gruppo piemontese, oggi attestata intorno agli 80 negozi, verrà estesa, nel secondo semestre con un totale di 10 inaugurazione. Il marchio si svilupperà in nuove location - Asia e Sudamerica - per arrivare a coprire 17 nazioni. In Italia 'Coffee Shop 1882' conta già 46 vetrine, presso i...


Venticinque milioni per Rigoni di Asiago

Un'azienda modello, con rimarchevoli dati di crescita, un export che galoppa, un fatturato che viaggia sui 100 milioni di euro.