Il primo quotidiano sulla GDO

Aggiornato al 06 Luglio 2022 - ore 17:00

NOTIZIA DEL GIORNO

Nintendo cade ma si rialzera'

Ma come Super Mario, il suo character più famoso, il re del gaming annunncia, già per l'esercizio in corso, le proprie strategie per tornare in piedi: da una riorganizzazione del business model, al lancio, in giugno, della nuova Wii U, che incorporerà funzioni touch screen talmente avanzate da fare invidia al suo più p...


Decathlon crea un nuovo format al 100% private label

In Italia, Decathlon è presente con 71 negozi, 3 depositi logistici e 2 uffici di produzione. I collaboratori sono circa 6.000. Nel mondo la rete conta circa 540 punti di vendita in 17 Paesi (Francia, Spagna, Italia, Portogallo, Polonia, Belgio, Germania, Ungheria, Inghilterra, Paesi Bassi, Brasile, Russia, Cina, Roman...


Quelle aperture in camicia nera

Mentre oggi, 24 aprile, continua il volantinaggio di protesta davanti ai grandi punti di vendita, per domani sono indetti scioperi a Milano, Bologna, Roma, Trieste, Udine ecc. A nulla varrebbero ordinanze municipali restrittive, che anzi scatenerebbero una marea di ricorsi al Tar, ricorsi praticamente gia' vinti in nom...


Un format tutto bio per il gruppo Carrefour

E' il primo segno del nuovo corso varato da Georges Plassat? Forse. Di sicuro c'è che gli alimenti naturali sono molto apprezzati nell'Esagono e, fra il 2001 e il 2011, hanno quadruplicato il proprio fatturato, per raggiungere i 4 miliardi di euro. Secondo Agence Bio, la più accreditata fonte di monitoraggio del sett...


Fascia C: una liberalizzazione con il contagocce?

Il punto caldo è che questo il paniere "free" non rappresenta che il 7% del totale della stessa fascia C, costituita da 3.000 voci. Secondo alcuni commenti, che già da molte ore viaggiano nei blog, sui social network e nelle aree interattive dei giornali, si tratterebbe della solita buffonata, un aborto messo in piedi ...


Il futuro e' in rete: parola di Fieg

La pubblicità classica, inutile dirlo, ha tradito l’editoria cartacea, con notevoli ribassi, anche se per il 2012 si spera in un po’ di ripresa, legata agli Europei di Calcio e ai giochi olimpici londinesi. Idem per la tv: prendendo in esame la sola realtà Mediaset la raccolta sui canali classici ha perso 10 punti fra ...


Ikea diversifica nell'elettronica di consumo

Tolga Oncu, responsabile vendite di Ikea Svezia, intervistato da Reuters, ha dichiarato: «E' il sintomo evidente che c'è bisogno di una sinergia tra produttori di elettronica di consumo e fornitori di prodotti di arredamento». Uppleva dimostra che, in tempi di crisi, anche i giganti hanno bisogno di darsi nuovi orizzon...


L'Italia nel mirino di Unilever

Un punto forte e' la continua innovazione di prodotto, sulla quale il gruppo investe circa 40 milioni di euro ogni dodici mesi. Recentemente hanno fatto il botto, negli italici confini, Caffè Zero - che verra' presto trapiantato anche negli altri Paesi - e il nuovo dado in gel Cuore di Brodo, mentre si aspetta l'immine...


Esselunga: Giuseppe e Violetta snobbano l'arbitrato e ricorrono al Tribunale Civile

Secondo Giuseppe e Violetta l’arbitrato non è la sede giusta, tanto che i due annunciano, anche se ufficiosamente, un nuovo ricorso al Tribunale Civile di Milano, ricorso che dovrebbe essere presentato oggi o, al più tardi, domani. D’altro canto lo stesso Caprotti senior ha ammesso che nel 2004 fu sul punto di vendere...


Il presidente di Inalpi scrive a Equitalia

Tutto questo accade in un Paese dove, secondo Coldiretti, il settore primario ha perso nel 2011 oltre 50.000 aziende agricole a causa di un aumentato delle sofferenze nel fare fronte ai debiti pregressi, mentre si è fatta sempre più drammatica la stretta creditizia che fa venire meno la possibilità di garantire liquidi...


Stock sposta la produzione nella Repubblica Ceca

In questi ultimi anni l’azienda ha lavorato molto sulla diversificazione, tanto che oggi il core business non è piu' sul brandy (Stock 84), ma sulle grappe (Julia) e sui liquori dolci (Limonce', Sambuca, Cherry Stock, Vodka Keglevich alla frutta ecc.). Ma questo evidentemente non e' bastato a frenare la caduta del merc...


Ikea sceglie l'Italia come fornitore privilegiato

Nella Penisola, dove l’insegna ha chiuso il 2011, con 46 milioni di visitatori, si fabbricano gia' – particolarmente nel Veneto - un terzo delle cucine vendute da Ikea a livello mondiale. La svolta del gruppo creera' 2.500 nuovi posti di lavoro, che, sommati agli addetti ai punti di vendita e alla catena logistica (6.6...


Due multinazionali cedono alla recessione

Le pmi piangono, ma i grandi non ridono. Anche se in certi casi le imprese maggiori sono riuscite a compensare sui mercati emergenti le tensioni che si manifestano nel mondo industrializzato, non sempre questo è bastato a fare pareggiare i conti. L'ultimo atto di Lars Oloffson, presidente dimissionario di Carrefour è s...


Triangolazione virtuosa fra gdo, Regione Toscana e benzinai

I titolari delle pompe che operano nel raggio di 15 km da un grande punto di vendita dotato di distributore e che sono disposti ad assicurare uno sconto pari a quello praticato dalla gdo, verranno assunti dalle catene stesse. Si incoraggiano le intese tra benzinai indipendenti dirette a creare microimprese, capaci, tra...