Loading...
Aggiornato al: 22 Novembre 2017 17:30
Trend
Quali sono gli shopping behaviour in vista del Natale?

DoveConviene, la piattaforma digitale sulla quale oltre dieci milioni di italiani si informano e pianificano il proprio shopping, ha condotto un’indagine per approfondire le tendenze in atto in vista nel prossimo Natale.

I giorni che precedono questa ricorrenza sono considerati tra i giorni più belli dell’anno per il fascino dell’attesa e le atmosfere che rendono più suggestive le città, ma anche fonte di pensieri per trovare i regali più azzeccati e al contempo limitare le spese. Spesso la lista dei regali sembra allungarsi di giorno in giorno, mentre le idee e il tempo scarseggiano: ed è per questo che la maggior parte degli italiani non vuole arrivare impreparata. Infatti, il 25% dichiara di acquistare solitamente i regali di Natale circa una settimana prima quasi a pari merito con chi dichiara di farlo anche un mese prima (20%). Mentre solo un 13% dichiara di arrivare quasi all’ultimo, anche se la discriminante che influenza maggiormente il momento d’acquisto sono le offerte (40%).

Sono poche anche le persone che dichiarano di acquistare d’impulso (8%), contro un 92% di rispondenti che si è dichiarata intenzionata a consultare molte offerte, sia per risparmiare tempo (20%) sia per risparmiare denaro (72%).

L’online è il mezzo privilegiato. Ben il 71% degli intervistati cercherà informazioni online contro un 29% di offline. Un dato che non sorprende se si pensa che l’infocommerce aumenterà fino al 90% trainato dal mobile come strumento di informazione pre acquisto (Fonte: Deloitte 2015).

Dalla ricerca emerge anche che gli acquisti dei regali di Natale avverranno principalmente in store - che siano negozi o centri commerciali. Un dato che conferma il trend in atto e che vede il 94% degli acquisti avvenire ancora in negozio (Fonte: eMarketer 2016).

Gli Italiani saranno generosi con un budget medio destinato ai regali di Natale tra i 100 e i 300 euro (66%), mentre solo un 23% dichiara di volere spendere meno di 50 euro. Un 11% dichiara invece di essere disposta a spendere oltre 300 euro. Tra gli articoli più ricercati svettano quelli appartenenti all’elettronica (26%) seguiti dai capi d’abbigliamento (24%), dagli accessori (13%) e dagli articoli per la casa (11%). Sorprende invece il poco interesse nel regalare libri (2%) o viaggi e week end (0,4%).

Al sondaggio, lanciato da DoveConviene, hanno partecipato oltre 10.000 maggiorenni, distribuiti in tutta Italia: Nord (46%), Sud (33%) e Centro (21%). Il campione è rappresentato in prevalenza da utenti donne (64%) rispetto agli uomini (36%) e ha coinvolto principalmente la fascia 32-40 (35%) e over 40 (25%), seguita dalla fascia 26-31(23%).

13 Dicembre 2016
Articoli Correlati