Loading...
Aggiornato al: 21 Giugno 2018 10:30
Tecnologia
PackForum 2018: il futuro del packaging guarda all’e-commerce

Organizzato da Sealed Air Corporation, produttore leader a livello globale di materiali e di sistemi di confezionamento speciali, protettivi e per prodotti alimentari destinati al mercato industriale, alimentare e dei beni di consumo, il forum ha dato voce a molte testimonianze qualificate di società operanti nell’ambito food e della logistica.

Nell’attuale scenario, i produttori di beni alimentari sono abituati a utilizzare, in prevalenza, modelli di packaging per la vendita dei rispettivi prodotti nei canali distributivi tradizionali ed evidenziano un’attenzione ancora minoritaria rivolta al packaging sviluppato per la vendita on line dei prodotti stessi.


L’e-commerce impone, di fatto, una diversificazione del modo di “fare imballaggio” dei prodotti food: la questione attiene alle necessità non soltanto di protezione e conservazione adeguata del prodotto nel corso del suo trasporto finalizzato alla consegna diretta al cliente, ma anche alla tutela di quest’ultimo nel momento del consumo.

Lo sviluppo e la diffusione, quindi, dei modelli di packaging primario, secondario e terziario (rispettivamente, destinato alla vendita, multiplo e al trasporto), sempre in grado di assicurare un’adeguata barriera nei confronti dei rischi per l’integrità totale del prodotto e ciò, in modo particolare, in ambito e-commerce rappresenta la profilazione futura dello scenario.


Collegare l’esperienza del cliente con la confezione dei prodotti acquistati on line diventa, di fatto. un crescente e prioritario passaggio anche di tipo culturale sul versante organizzativo e produttivo. Come sottolineato nel corso dell’evento parigino targato Sealed Air, la risposta a queste sfide consiste nella confezione completa, aggiornata e progettata appositamente per il canale delle vendite on line.

13 Aprile 2018
Articoli Correlati