Loading...
Aggiornato al: 18 Dicembre 2017 10:00
Tecnologia
Epson annuncia nuovi videoproiettori da installazione entry-level

Epson annuncia una nuova gamma di videoproiettori da installazione per gli uffici e per la formazione, progettati per offrire elevati livelli di luminosità e affidabilità, oltre a tutte le funzionalità che gli utenti si aspettano, a un prezzo davvero conveniente. La serie EB-5000 include i modelli EB-5530U (WUXGA), EB-5520W (WXGA) ed EB-5510 (XGA), i quali offrono un'ampia scelta di funzioni per soddisfare le esigenze degli utilizzatori.

Tutti e tre i modelli offrono luminosità di 5.500 lumen, per proiettare immagini nitide e ben definite con colori brillanti in qualsiasi condizione di illuminazione. Le numerose opzioni di connettività, tra cui Miracast e HDBaseT1, oltre a due connessioni HDMI, consentono un'integrazione perfetta in qualsiasi ambiente, sia che si tratti di una sala riunioni sia di un'aula scolastica.

I videoproiettori della serie EB-5000 si caratterizzano per i bassi costi totali di gestione, possibili non solo grazie al prezzo di acquisto iniziale ridotto ma anche all'elevata convenienza delle lampade di ricambio. La sostituzione della lampada, tuttavia, non rappresenta un problema: ogni modello è infatti dotato di una lampada con durata fino a 10.000 ore. I videoproiettori, inoltre, assicurano un elevato rapporto di contrasto e si installano con facilità e in modo flessibile grazie allo scorrimento bidirezionale della lente.

Carla Conca, Sales Manager Visual Instruments di Epson Italia, ha dichiarato: "Per noi di Epson è importante offrire una gamma completa di videoproiettori da installazione. Ai modelli di fascia alta abbiamo quindi affiancato soluzioni entry-level in grado di soddisfare le esigenze di budget di uffici e scuole. La serie EB-5000, particolarmente adatta per le installazioni multiple, offre un eccezionale rapporto prezzo/prestazioni, con una luminosità di 5.500 lumen e una lunga durata della lampada."

I videoproiettori della serie EB-5000 saranno disponibili in Italia dal 1° febbraio 2017

10 Gennaio 2017
Articoli Correlati