Loading...
Aggiornato al: 16 Dicembre 2017 10:00
Tecnologia
Axis amplia e aggiorna la serie di telecamere Q35

Axis Communications, leader mondiale nel video di rete, amplia e aggiorna la serie di telecamere Q35 con modelli dotati di sensori di immagine di ultima generazione, un’elaborazione ottimizzata con tecnologia Lightfinder e una sensibilità alla luce straordinaria grazie alla modalità Wide Dynamic Range - Forensic Capture. Inoltre, due nuovi modelli sono dotati di custodia in acciaio inox elettrolucidato e rivestito per applicazioni navali e di cupola trasparente in nylon, per resistere agli effetti corrosivi dell’acqua marina e di sostanze chimiche.

“La serie AXIS Q35 è progettata per la videosorveglianza in ambienti critici. I modelli nuovi e in versione aggiornata aumentano significativamente la sensibilità alla luce e le capacità della tecnologia WDR”, commenta Petra Bennermark, Global Product Manager, Axis Communications. “Le nuove telecamere in acciaio inox ampliano la nostra offerta dedicata a strutture sanitarie, stabilimenti di produzione alimentare o farmaceutica e impianti esposti all’acqua marina. Tutti i modelli, inoltre, offrono la tecnologia Axis’ Zipstream, per una compressione ottimale senza perdere qualità d’immagine”.

I modelli AXIS Q3505-V/-VE/-SVE Mk II offrono una qualità video HDTV 1080p a 30 fps (con modalità WDR attiva) e 1080p fino a 60 fps o 720p fino a 120 fps (con modalità WDR disattivata). Sono disponibili con grandangolo o teleobiettivo. Le telecamere AXIS Q3504-V/-VE hanno una qualità video HDTV 720p a 30 fps con modalità WDR attiva e fino a 120 fps con modalità WDR disattivata. Tutti i nuovi modelli AXIS Q35 offrono lo zoom e la messa a fuoco da remoto, oltre al controllo P-Iris per profondità di campo, risoluzione, contrasto e nitidezza ottimali.

Le nuove telecamere AXIS Q3504-V e AXIS Q3504-VE, i modelli AXIS Q3505-V Mk II e AXIS Q3505‑VE Mk II e i nuovi modelli in acciaio inox AXIS Q3505-SVE Mk II (che condividono la denominazione Mk II perché hanno prestazioni identiche) saranno disponibili nel terzo trimestre 2016 attraverso i canali di distribuzione Axis.

20 Dicembre 2016
Articoli Correlati