Loading...
Aggiornato al: 21 Novembre 2017 17:30
Tecnologia
Arneg sviluppa nuova tecnologia Air System per mobili frigoriferi

Il funzionamento dei frigoriferi Santiago 2, Osaka 3 e Minsk targati Arneg Air System consiste in una particolare circolazione dell’aria all’interno del vano refrigerato in grado di modificarsi quando le porte del banco si aprono o si chiudono generando lame d’aria dinamiche, a geometria variabile e in grado di ottimizzare il livello di efficienza energetica. In particolare, questa particolare tecnologia permette di ottenere i seguenti benefici:
- il consumo energetico totale TEC, rispetto all’equivalente modello standard, si riduce fino al 37%;
- l’efficienza energetica (TEC/TDA) aumenta in misura pari al 37% rispetto alla versione standard;
- a parità di temperatura di esercizio, la temperatura di evaporazione aumenta di 7K;
- la temperatura di evaporazione minima (classe M0) è di 0°C. I banchi operano, di conseguenza, sempre con evaporatori non brinati;
- i prodotti conservati non subiscono alcuna fluttuazione di temperatura perché non è necessaria la classica fermata per sbrinamento;
- tutti i prodotti vengono conservati entro un range di temperatura che non supera mai i 2K per qualsiasi condizione di esercizio (M0, M1, M2).
Inoltre, la tecnologia Arneg Air System può essere applicata su mobili sia in versione remota che incorporata.
Arneg ritiene che i moderni punti vendita del retail non potranno che trovare un valido supporto in questa nuova tecnologia, non soltanto in vista dei nuovi Regolamenti Eco Design che andranno a imporre specifiche restrizioni sul livello dei consumi energetici, ma soprattutto per l’altissima efficienza energetica che ne caratterizza le modalità di funzionamento.


25 Maggio 2017
Articoli Correlati