Loading...
Aggiornato al: 25 Aprile 2019 16:00
Successi e Strategie
Coop Adriatica entra nel mercato dell’energia per le utenze domestiche

coop adriatica

Dal 6 luglio luce e gas per la casa si possono comprare in 101 negozi di Coop Adriatica in Veneto, Emilia-Romagna, Marche e Abruzzo. È l’offerta di Luce&gas ècoop, con cui la Cooperativa di consumatori ha scelto di entrare nel mercato dell’energia per le utenze domestiche, con soluzioni semplici, trasparenti e convenienti, riservate ai propri soci. Il risparmio di Luce&gas ècoop è infatti garantito rispetto alle tariffe di tutela – il servizio di fornitura di elettricità e gas naturale a condizioni economiche e contrattuali stabilite dall’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico (AEEGSI) – che sono a loro volta più convenienti rispetto alla maggior parte delle offerte del mercato libero.

“Il nostro obiettivo è proporre ai soci un prodotto di qualità a prezzi contenuti garantendo trasparenza e affidabilità dei servizi e facilità nell’accesso – spiega Marco Gaiba, presidente di Adriatica Luce&gas, la società di Coop Adriatica che si occupa dell’energia – e rispondere così ai bisogni delle famiglie, garantendo risparmi in un nuovo e importante ambito di spesa”. Negli ultimi anni, infatti, l’avanzare della crisi economica, e il conseguente impatto sui bilanci domestici, hanno spronato la Cooperativa ad estendere il proprio raggio d’azione: dalla spesa quotidiana ai carburanti, dalla salute alla telefonia, fino all’ingresso nel mercato dell’energia.

La proposta di Luce&gas ècoop è illustrata con chiarezza nel “kit contratto”, che da lunedì sarà a disposizione negli espositori che verranno allestiti nei 101 negozi coinvolti. Dal 6 luglio, poi, sarà attivo sia il sito lucegas.coopadriatica.it sia il numero verde 800 208 468, in servizio dalle 8 alle 21 dal lunedì al sabato e la domenica dalle 8 alle 20. Dalla stessa data partiranno inoltre i presìdi con personale nei seguenti ipercoop: Chioggia (Ve), Esp di Ravenna, I Malatesta di Rimini, Miralfiore di Pesaro, Il Maestrale di Senigallia (An) e Porto Grande di San Benedetto del Tronto (Ap).

Per usufruire del servizio è necessario essere soci di Coop Adriatica. Le utenze di luce e gas, inoltre, devono essere attivate insieme: è possibile farlo con un contratto unico o con due contratti separati se gli intestatari sono diversi ma vivono nella stessa casa. Diventare clienti è semplice: dopo aver preso visione del kit, basta tornare nel negozio più vicino della Cooperativa abilitato alla vendita di energia con i documenti necessari compilati, e consegnare tutto all’Ufficio Soci. Il passaggio dal vecchio al nuovo gestore sarà seguito direttamente da Adriatica Luce&gas, senza che il cliente debba occuparsi di nient’altro. Per attivare le forniture inoltre non è richiesto alcun deposito cauzionale e sia l’attivazione sia il recesso non prevedono costi. Dal momento della sottoscrizione del contratto i tempi di attivazione vanno dai 60 ai 90 giorni.

Per i clienti che non fossero soci di Coop Adriatica c’è una promozione: a fronte del versamento della quota sociale di 25 euro è prevista l’erogazione di 5 buoni da 5 euro o spendibili su 5 spese di almeno 30 euro ognuna o in un’unica soluzione su una spesa di almeno 150 euro.

07 Luglio 2015
Articoli Correlati