Loading...
Aggiornato al: 21 Luglio 2018 16:00
Spot News
Zero antibiotici, Parmacotto punta sulla sostenibilità e sull'animal welfare

In ambito di animal welfare, Parmacotto Spa ha presentato ZERO ANTIBIOTICI, una linea di prodotti a libero servizio che pone una particolare attenzione al benessere animale, con la scelta di carni provenienti da allevamenti che non fanno uso di antibiotici fin dalla nascita. Una linea di prodotti sani, grazie alla selezione di ingredienti sicuri e controllati, con il gusto dei migliori salumi, ottenuti nel rispetto della sostenibilità ambientale e del benessere animale. La scelta di una materia prima con queste caratteristiche si traduce in un prodotto più sicuro e genuino, oltre che in una rassicurazione in più per il consumatore.

Questa nuova gamma è in linea con le esigenze di un consumatore sempre più informato e consapevole delle proprie scelte di consumo. Ricerche di mercato dimostrano che i consumatori sono sempre più attenti all’ambiente e alla salute e indirizzano i propri acquisti ricercando valori di naturalità, genuinità e salubrità.

Sono parte di questa linea tre referenze a libero servizio, nel formato da 100g: Prosciutto Cotto di Alta Qualità Zero Antibiotici, Prosciutto Crudo Stagionato Zero Antibiotici e Petto di Pollo Nazionale Zero Antibiotici.

Oltre al prodotto, anche la struttura del pack si fa portavoce dell’ambiente: è composta da figure geometriche (rettangoli con due angoli arrotondati) che ricordano foglie e petali ed evocano elementi del mondo della natura. Le figure geometriche organizzano l’etichetta in modo chiaro, mettendo in evidenza il nome della linea ZERO ANTIBIOTICI. Così facendo Parmacotto ha creato un’area di rispetto per il sub-brand, con un colore dedicato per ogni referenza, dove il nome di prodotto vive sul fondo trasparente nel classico marrone Parmacotto.



02 Luglio 2018
Articoli Correlati