Loading...
Aggiornato al: 19 Aprile 2018 17:30
Spot News
Rovagnati ottiene il premio Eletto prodotto dell’Anno 2018

Quali sono le caratteristiche che rendono innovativo il vostro prodotto Naturals Rovagnati?

Lo sviluppo della nuova linea NATURALS ROVAGNATI rientra nella volontà aziendale di sviluppare salumi buoni, sani e giusti, perché naturali e rispettosi della tradizione, dell'ambiente e del benessere animale. Più precisamente:

- Buoni: perché produciamo i salumi migliori e più gustosi nel rispetto della tradizione italiana e della tradizione Rovagnati;

- Sani: perché tutti gli ingredienti utilizzati sono di origine assolutamente naturale, dal campo alla tavola, senza alcun additivo o coadiuvante di origine chimica, tanto da poter dichiarare che sono prodotti con 0% Antibiotici; 0% Conservanti artificiali aggiunti; 0% OGM; 0% Glutine; 0% Proteine del latte; 0% Glutammato monosodico aggiunto;

- Giusti: perché promuoviamo la sostenibilità ambientale, del benessere animale e delle risorse. Anche il packaging è realizzato in carta, quindi riciclabile.


Come sta rispondendo il trade e soprattutto il consumatore a questa novità?

All’estero l’attenzione a fattori quali la sostenibilità, intesa come attenzione all’ambiente, al benessere animale ed umano sono già ampiamente diffusi nel nostro settore, tanto che il primo player ad avere inserito questa linea di vaschette è stato in Francia, a testimonianza dell’importanza per i consumatori di tali prodotti. In Italia vi è indubbiamente “fermento” nell’offerta, in quanto altre aziende hanno provato a sviluppare concetti simili a Naturals ma limitandosi ad un aspetto particolare degli ambiti da noi toccati. La forza di Naturals è la sua capacità di coprire a “tutto tondo” i punti di interesse di quella fascia di consumatori “evoluta” ed attenta a questi fattori, dalla garanzia di una filiera certificata, dall’Allevamento dei suini senza antibiotici dalla nascita, sino alla loro crescita senza l'utilizzo di ormoni od al garantire loro un arricchimento ambientale, fino al divieto di utilizzo di conservanti chimici nella produzione della gamma Naturals.

Quanto è importante, per un’azienda come la vostra, l’innovazione di prodotto?

Più che importante, direi fondamentale. La premessa è che i prodotti del settore salumi devono innanzitutto essere BUONI, perché appartengono ad un mondo di soddisfazione palatale dove il gusto è premiante su qualsiasi altro concetto ma, per fortuna, Rovagnati ha fatto storia nel settore grazie alla qualità e bontà dei suoi prodotti, a partire da Gran Biscotto. Oggi però fare i prodotti Buoni e gustosi non basta, perché stanno emergendo trend che tendono a premiare le aziende che, oltre che a fare i salumi buoni, sono attente a questi fattori, quali quelli prima citati.

Cosa significa per voi avere ottenuto il premio Eletto prodotto dell’Anno 2018?

Con una battuta direi: Grande soddisfazione per il riconoscimento ricevuto che attesta che gli sforzi aziendali di precedere i trend emergenti è la strada giusta da percorrere. Sapere che migliaia si consumatori ci hanno premiato ripaga gli sforzi che l’azienda tutta, dal dipartimento di R&D agli Acquisti alla Produzione alle altre funzioni aziendali, sta mettendo nel portare avanti delle innovazioni non semplici, onerose, time spending… ma sicuramente in linea con le richieste dei “nuovi” consumatori!


Luigi Ranieri, Direttore Marketing Rovagnati

16 Aprile 2018
Articoli Correlati