Loading...
Aggiornato al: 20 Novembre 2017 17:30
Spot News
​RFID: la svolta 4.0 è possibile con gli incentivi governativi

Di Alberto Corradini, Country Manager Italy di Checkpoint Systems

"La rivoluzione digitale è ormai una realtà. Dal settore produttivo e industriale, fino ad arrivare a quello dei servizi, la digitalizzazione ha travolto e stravolto diversi aspetti tradizionali a cui eravamo abituati, ampliando le offerte e la loro fruizione, ricontestualizzando la customer experience, mettendo profondamente in discussione il nostro settore industriale e produttivo. Oggi, infatti, innovare e digitalizzare è una priorità assoluta per approdare nell’era 4.0, e, quindi per non perdere opportunità di crescita e competitività.

In questo contesto, il Ministero dello Sviluppo Economico ha varato il Piano Nazionale Industria 4.0, per sostenere e potenziare la politica industriale del nostro Paese, agevolando, di fatto, gli investimenti in tecnologia e digitalizzazione con super e iper ammortamenti in percentuali che vanno, rispettivamente, dal 140% - investimenti in beni materiali strumentali nuovi - al 250% - cifra riservata invece ai beni materiali e ai sistemi per questo nuovo concetto di industria.

Il Piano Nazionale punta infatti a sostenere e modernizzare il tessuto imprenditoriale, diffondendo la conoscenza riguardo i vantaggi derivanti da questi investimenti, individuando il livello di maturità digitale delle aziende ed evidenziando le relative aree di miglioramento; in questo modo, infatti, è possibile sostenere lo sviluppo e la diffusione delle competenze relative alle tecnologie 4.0, facilitare gli scambi tra le imprese e le strutture di supporto per la digital transformation e il trasferimento tecnologico, e stimolare la ricerca industriale e lo sviluppo sperimentale".

Continua ... http://it.checkpointsystems.com/news-events/

20 Giugno 2017
Articoli Correlati