Loading...
Aggiornato al: 19 Febbraio 2019 10:00
Spot News
OM Still diventa Still

Il 1° gennaio 2019 OM STILL ha cambiato il suo brand in STILL. Si completa così un’integrazione iniziata nel 2010 che ha visto OM Carrelli Elevatori confluire all’interno del Gruppo STILL, leader mondiale nella progettazione e produzione di carrelli elevatori, macchine da magazzino, trattori, trasportatori e nell'offerta dei più moderni sistemi per la logistica integrata.

Quella di adottare il brand STILL – ha spiegato Thomas A. Fischer, Chief Sales Officer del Gruppo STILL – è stata una decisione indipendente del management italiano, una scelta che ci riempie d’orgoglio. L’organizzazione italiana ha conseguito eccellenti risultati, in virtù dei quali abbiamo deciso due anni fa di affidare all’Italia anche la gestione delle operazioni in Spagna e Portogallo”.

STILL è un gruppo internazionale con sede ad Amburgo, impiega globalmente più di 9.000 dipendenti, ha 8 stabilimenti produttivi e 286 sedi di vendita distribuite in tutto il mondo. Negli ultimi 5 anni il Gruppo ha incrementato del 37% la produzione, chiudendo il 2017 con un fatturato complessivo di oltre 2 miliardi di € e oltre 60.000 carrelli prodotti. In Italia impiega circa 900 dipendenti diretti e può contare sulla più solida e capillare rete di vendita e assistenza presente sul territorio, composta da 6 filiali dirette, oltre 60 tra concessionari e partner, 950 tecnici di assistenza e oltre 170 funzionari commerciali.

STILL è riconosciuto ovunque nel mondo come un marchio premium – spiega Angelo Zanotti, Amministratore Delegato di STILL Italia – rappresenta l’eccellenza assoluta in termini di qualità, tecnologia, innovazione e livello di servizio. L’adozione del brand STILL ci consentirà di essere ancora più efficaci in un mercato sempre più globale e competitivo, sul quale ci distinguiamo grazie alla qualità del prodotto e del livello di servizio, nonché attraverso l’offerta di soluzioni tecnologicamente all’avanguardia e studiate per generare un reale valore aggiunto al cliente. Ora siamo STILL, e siamo pronti per il futuro”.

04 Febbraio 2019
Articoli Correlati