Loading...
Aggiornato al: 16 Dicembre 2017 18:36
Spot News
Molino Rossetto punta sul Made in Italy

La grande forza di Molino Rossetto - azienda di Pontelongo (PD) specializzata nella produzione di farine e miscele speciali - è quella di saper intercettare e soddisfare rapidamente le esigenze sempre nuove del consumatore moderno, sempre più in cerca di prodotti che contengono una promessa di benessere, referenze "bio" e senza glutine o ricette facili da realizzare ma di alta qualità e dai risultati garantiti.

Tra le tendenze attuali più evidenti, il crescente interesse verso l'origine della materia prima e una forte predilezione per i prodotti Made in Italy. Per questo, l'azienda ha deciso di puntare sul restyling della Farina "00" 100% Grano Italiano, ottenuta con grani teneri selezionati e di qualità superiore, monitorata e garantita grazie ad approfonditi controlli di tutte le fasi produttive, e sul rilancio di alcuni grani antichi nazionali come la farina macinata a pietra biologica di grano Tumminia, antico grano siciliano, e quella di Grano Cappelli, una cultivar dei primi del Novecento. In quest'ottica, si inserisce anche il progetto di convertire sempre più prodotti convenzionali in biologici e ottenere la certificazione 100% italiana delle farine di mais.

In particolare, la Farina tipo “00” 100% Grano Italiano è ottenuta dalla macinazione del grano tenero e dal successivo abburattamento, ovvero la percentuale di farina estratta dal chicco. È caratterizzata da un contenuto di ceneri basso e da una presenza di fibra vegetale inferiore alla farina di grano tenero tipo “0”. Ideale per ogni ricetta, dalla pasta fresca ai dolci da forno, come suggeriscono le due semplici ricette presenti on pack, una dolce e una salata, è proposta in formato da 1 kg.

La provenienza, oltre che nel naming, è sottolineata anche attraverso la grafica on pack, che vede in primo piano una spiga di grano declinata nei colori della bandiera italiana.

11 Ottobre 2017
Articoli Correlati