Loading...
Aggiornato al: 17 Ottobre 2019 17:00
Spot News
Mai più maxi-code in occasione dei saldi
Per essere competitivi sul mercato, anche quello online, è importante che i punti vendita al dettaglio provvedano all’implementazione di soluzioni creative per un costante miglioramento dell'esperienza di acquisto dei propri clienti e per fornire un valore maggiore al proprio business.
Secondo quanto rilevato in occasione del periodo di saldi attualmente al termine, sono diversi i punti dolenti che i professionisti del retail si trovano ad affrontare in questi periodi di massima attività:

• Le risorse presso le casse sono insufficienti e nelle ore di punta si creano lunghe code, clienti frustrati, carrelli o cestini abbandonati, in grado di influenzare la percezione del  brand.

• Molti punti vendita si servono ancora di registri manuali di prezzi e riduzioni, che rallentano le procedure e creano confusione alla cassa

• Il numero dei resi tende a salire in proporzione al numero di acquisti di impulso, tipico della fase di saldi

• I banchi di vendita fissi occupano spazio prezioso e “intrappolano” il personale dietro le casse limitando la capacità di interazione con i clienti

• È necessario massimizzare lo spazio disponibile in negozio per facilitare e velocizzare il lavoro

• Il personale di vendita deve essere aggiornato sulle soluzioni tecnologiche utili a incrementare l’efficienza, soprattutto in occasione dei periodi di intensa attività come i saldi.

Lo shopping online è sempre più utilizzato e popolare tra i consumatori e i negozianti dovranno presto rimodellare la loro attività in un’ottica “multi-canale”.
Per fare un esempio, i clienti che non riusciranno a trovare un capo di abbigliamento della taglia e del colore desiderato presso un punto vendita, cercheranno alternative altrove. Questo causa l'immediata perdita di clienti e vendite. Fortunatamente, la tecnologia provvede a fornire soluzioni che è possibile implementare immediatamente per rispondere a queste esigenze, migliorare il servizio e aumentare i profitti.

• Voce Digitale
È possibile fornire una “voce digitale” alle proprie scorte di magazzino, connettendole al back office e ai sistemi di fidelizzazione della clientela. Le informazioni in tempo reale permettono di gestire i clienti e l’inventario in modo molto più efficace, raccogliere informazioni immediate per prendere decisioni consapevoli che permettono di fornire un servizio migliore al cliente.

• Un unico sistema di Merchandising
Creare un unico sistema di merchandising in grado di potenziare le vendite online, presso il punto vendita, gli ordini online, per un maggiore controllo dell'inventario attraverso tutti i canali.

• Dispositivi mobili
Dotare il personale addetto alla vendita di dispositivi mobili che permettono l’accesso in tempo reale alle informazioni dell’inventario condivise da tutti negozi e i centri di distribuzione. Oltre alla possibilità di elaborare processi di vendita e stampare le ricevute, gli addetti avranno accesso a informazioni in tempo reale per proporre ai clienti opzioni (come ad esempio la consegna a domicilio o posticipata presso il punto vendita) contribuendo a finalizzare il processo di vendita anche in caso di mancanza di scorte nel negozio.

• Hardware IT per il personale di vendita
Al fine di ottenere il massimo beneficio dal sistema IT, il personale, soprattutto per i periodi dell’anno più intensi come quello dei saldi, deve poter usufruire di hardware e sistemi IT semplici da usare e integrare, per un utilizzo efficace ed efficiente.

• Trasforma il processo di restituzione
I rivenditori dovrebbero anche prendere in considerazione il processo di restituzione degli articoli come strumento di vendita. Con l’implementazione del giusto processo e con una tecnologia che permetta l’etichettatura della merce per singolo elemento, la restituzione può essere vissuta come esperienza semplice ed efficace, in grado anche di migliorare la gestione delle scorte. Un processo di restituzione efficiente consentirà la restituzione di un articolo direttamente presso il negozio o a un altro cliente che ne ha fatto richiesta.

Il mondo del retail è cambiato radicalmente con l'evoluzione dei “big data” e con una sempre maggiore informazione da parte dei consumatori; quindi è importante che i retailer vadano incontro alle esigenze dei propri clienti. Vincerà questa “gara” chi riuscirà a fornire più rapidamente una brand experience superiore attraverso i diversi canali ed eccellere nella consegna della merce secondo le necessità del cliente.

Per maggiori informazioni sulle soluzioni Zebra Technologies per il settore retail visitare il sito www.virtualzebra.com/retail/


19 Marzo 2014
Articoli Correlati