Loading...
Aggiornato al: 22 Luglio 2017 16:00
Spot News
​La Nef: prodotti sicuri, ecosostenibili e di qualità

L’azienda marchigiana, nata nel 1989 come distributore di salmone affumicato, oggi è tra i leader di mercato nel comparto e persegue un unico grande obiettivo: quello di offrire al consumatore sempre il miglior prodotto.

«Quello che ci caratterizza e ci rende vincenti nel mondo del salmone affumicato – spiega il direttore marketing Nico Palazzo - è sicuramente la nostra filosofia basata completamente sulla freschezza e la naturalezza del prodotto. Il nostro salmone affumicato, infatti, non viene mai congelato durante tutto il processo produttivo e distributivo, e non vengono aggiunti additivi chimici di alcun genere per agevolare la conservazione. Il TuttoFood, come le altre fiere di settore, sono state e sono tuttora un veicolo fondamentale per trasmettere questa filosofia che, se non viene “assaggiata” e spiegata sul posto molto spesso non viene compresa».


Più brand per un unico grande obiettivo

L’unico grande obiettivo di La Nef è quello di offrire sempre al consumatore il miglior prodotto, attraverso tre punti cardine: ottima qualità delle materie prime, accurate selezioni e il rispetto dei più alti parametri di sicurezza e naturalità su tutta la filiera. L’assortimento dell’azienda è ricco e di qualità a partire da Re Salmone, una linea main stream volta a coprire la gran parte dei volumi di mercato, rivolta a chi cerca qualità combinata a convenienza. «Questa linea – racconta Palazzo - verrà spinta con campagne pubblicitarie intensive a partire dal 2018. Poi abbiamo Bottega del Mare, una linea premium rivolta al consumatore che cerca qualcosa in più ed è disposto a pagare un prezzo maggiore pur di consumare un prodotto di alta qualità. È proprio in questa linea che andremo a inserire le Acciughe del mar Cantabrico, un prodotto di altissima qualità che porterà nel mercato dei concetti completamente nuovi per il mondo delle acciughe sott’olio».

L’acciuga del mar Cantabrico, infatti, è molto diversa da quella che abitualmente consumiamo in Italia: avendo delle carni più grasse e ricevendo una lavorazione molto particolare, il gusto di questa referenza sposta l’asticella della qualità molto in alto per tutto il settore. Sarà, dunque, la prima volta che troveremo acciughe sott’olio posizionate nel banco frigo, questo perché - essendo una semi conserva - è necessaria una temperatura controllata per il mantenimento. Un accorgimento che a livello di gusto è molto percepibile.

Per concludere, La Nef propone Coda Nera, il salmone affumicato di eccellenza, un prodotto lavorato secondo canoni tradizionali e quindi con tempistiche estremamente più lunghe rispetto al prodotto industriale. Per affumicatura e asciugatura il salmone viene appeso per la coda seguendo il metodo più antico conosciuto e tramandato nei tempi.


Un occhio di riguardo per l’ambiente

In termini di innovazione occorre sottolineare il grande sforzo di La Nef nel rendere i prodotti sempre più ecosostenibili ed ecologici, tant’è che l’azienda sta ultimando un progetto che probabilmente verrà presentato dopo l’estate e porterà nel mercato novità proprio in chiave di ecologia.

«Forse – conclude Nico Palazzo - l’innovazione che stiamo portando da anni nel mercato è proprio data dalla chiarezza della nostra offerta. In un mondo come quello del salmone affumicato, dove confusione e poca conoscenza hanno sempre fatto da padroni, la strategia innovativa di La Nef è proprio quella di portare conoscenza e promuovere la crescita del consumatore. Crediamo, infatti, che solo grazie alla trasparenza questo mercato potrà crescere nel migliori dei modi».

16 Maggio 2017
Articoli Correlati