Loading...
Aggiornato al: 22 Agosto 2019 10:00
Spot News
Ecornaturasì sceglie i carrelli Still per l'hub logistico di Bologna

EcorNaturaSì, azienda italiana specializzata nella produzione, distribuzione e vendita al dettaglio di prodotti biologici e biodinamici, si è dotata di 41 carrelli elevatori STILL per gestire le operazioni di movimentazione all’interno del nuovo centro distributivo di Bologna. Sale così a 100 unità la flotta STILL di EcorNaturaSì, una partnership che si rinnova e rafforza in seguito alle ottime performance offerte dai carrelli STILL già in funzione presso l’hub logistico di Conegliano Veneto, grazie ai quali è stato possibile migliorare i processi di magazzino.

EcorNaturaSì rappresenta il più importante ed avanzato polo italiano di distribuzione di prodotti biologici e biodinamici. Il Gruppo conta circa 1.150 collaboratori ed è presente direttamente sul mercato con 250 punti vendita NaturaSì e 230 CuoreBio: “La qualità dei processi logistici è per noi un elemento strategico fondamentale - spiega Mario Cicolecchia, Responsabile Logistica EcorNaturaSì -, ed i carrelli STILL si sono sempre dimostrati all’altezza delle nostre aspettative. Nel corso della nostra collaborazione pluriennale con STILL abbiamo infatti potuto constatare l’estrema affidabilità dei mezzi, dei quali gli operatori apprezzano la praticità di guida, la precisione e la sicurezza in tutte le operazioni di movimentazione”.

I 41 nuovi carrelli STILL sono stati inseriti all’interno del centro distributivo emiliano, una struttura completamente nuova che si estende su un’area di 40.000 mq. Il centro ospita circa 14.000 pallet prodotto e gestisce migliaia di referenze al giorno, con diversi range di temperatura. All’interno dell’hub logistico i carrelli STILL sono impiegati in tutte le fuzioni di movimentazione: dallo scarico dei camion allo stoccaggio in magazzino, dalla preparazione degli ordini clienti su roll fino al carico dei prodotti per la spedizione. Per gestire efficacemente tutti questi processi EcorNaturaSì si è dotata di una flotta composta da 32 commissionatori orizzontali, 4 carrelli retrattili, 2 transpallet uomo a bordo, 2 elevatori con pedana ed un carrello frontale.

22 Aprile 2019