Loading...
Aggiornato al: 22 Gennaio 2019 17:09
Spot News
Dall’allevamento alla tavola: mille soluzioni sotto lo stesso tetto
I visitatori vedono le proprie idee trasformarsi in realtà su vere linee di confezionamento, in uno studio di design creativo, in una cucina interamente equipaggiata e sullo sfondo di un supermarket i cui lineari accolgono tutta una serie di prodotti internazionali. Nel 2008 questa stessa soluzione espositiva è stata applicata a Shanghai e Atlanta con l’apertura del Packforum® Asia e del Packforum® Americas. Quest’anno, i siti Packforum® hanno integrato
nella loro gamma le soluzioni per l’igiene Diversey™ che costituiscono un aspetto vitale dell’impegno Sealed Air per quanto riguarda la sicurezza dei cibi, la conservabilità prolungata, l’efficienza operativa e il branding.

Eventi mirati e differenziati
Gli inviti rivolti a varie categorie di operatori del mercato, dall’industria alimentare, alla grande distribuzione e al settore del foodservice, si ispirano a diverse concezioni di successo ma il loro denominatore comune resta la personalizzazione, grazie a programmi pensati su misura per comparti specifici, allo sviluppo di nuovi processi o alla risposta a concrete esigenze di innovazione. Le visite individuali contribuiscono al numero complessivo degli incontri, intorno a 1.000 visitatori ogni anno, che rappresentano una gamma estremamente ampia di attività commerciali. “Abbiamo ospitato eventi di ogni genere, da workshop sul packaging del futuro per uno dei maggiori distributori al mondo a dimostrazioni gastronomiche fatte da famosi chef de cuisine”, spiega Luca Cerani, Vice President Portfolio and Business Development, Sealed Air Europe. Packforum® permette inoltre la visibilità dei visitatori su tutti i mercati
mondiali. “Siamo in grado di riprodurre contesti realistici che consentono di adottare decisioni operative a tutti i livelli; per uno dei nostri clienti, abbiamo organizzato, ad esempio, una dimostrazione che ha permesso di introdurre una nuova soluzione di packaging, rendendo la pasta della pizza croccante invece che molle, con evidenti vantaggi sul piano commerciale”, prosegue Luca Cerani. L’idea del “luogo di dibattito” (Forum) che sta alla base di un centro
espositivo aperto tutto l’anno è condivisa da operatori europei ed extraeuropei che vengono a Parigi per incontrare esperti e colleghi con i quali procedere a uno scambio di esperienze e punti di vista destinato ad aumentare il valore intrinseco delle loro rispettive attività. I visitatori di Packforum lasciano il Centro con una o più soluzioni per le loro sfide di marketing e con le premesse di future innovazioni.

Attività estremamente differenziate
Le formule a tema e l’organizzazione stessa degli eventi tenuti a Packforum® sono molto diversificate ma sempre improntate all’individuazione di soluzioni concrete. Nel corso degli ultimi dieci anni questa concezione ha permesso lo sviluppo di un punto di gravità nel knowhow del packaging con applicazioni che spaziano dalla sostenibilità al confezionamento degli snack. Relatori di riconosciuta competenza, che fanno capo alla ricerca piuttosto che al
mondo commerciale, e che sono considerati opinion leaders nei rispettivi campi, offrono ai visitatori idee nuove e stimolanti. Ciò implica la presenza di un’infrastruttura che permetta dimostrazioni per unità industriali e consumatore e che sia all’altezza delle esigenze del settore piatti pronti, ormai divenuto un megatrend dell’industria alimentare. Una sala riunioni con capienza di 150 posti e i locali adiacenti costituiscono il coronamento di questa struttura
esemplare, in grado di ospitare eventi differenziati, individuali e interattivi.

Sealed Air è un leader globale nella sicurezza dei generi alimentari, nei prodotti per l’igiene e nella protezione di impianti industriali. Con marchi noti e innovativi quali Bubble Wrap® (protezione a bolle d’aria), Cryovac® (soluzioni per il packaging alimentare) e DiverseyTM (prodotti per la pulizia e l’igiene) Sealed Air offre soluzioni efficienti e sostenibili che creano valore commerciale per i propri clienti, migliorano la qualità della vita dei consumatori e garantiscono un ambiente più sano e più pulito alle future generazioni. Su base pro-forma, Sealed Air ha fatto registrare nel 2011 un
fatturato di $ 8,1 miliardi, dà lavoro a circa 26.300 dipendenti ed ha clienti in 175 paesi.
Per ulteriori informazioni su Sealed Air: www.sealedair.com.


SmartLife è l’approccio di Sealed Air Corporation per l’avanzamento degli obiettivi di sostenibilità all’interno di tutta la sua organizzazione globale. Avvalendosi delle risorse umane del gruppo e di sistemi analitici che permettono di studiare e sfruttare il valore dei prodotti durante il loro intero ciclo di vita, SmartLifeTM esprime l’impegno di Sealed Air nei confronti dei propri stakeholder: far comprendere i vantaggi economici e l’impatto delle soluzioni di packaging per conseguire obiettivi ecologicamente sostenibili.
Per ulteriori informazioni sulle iniziative Sealed Air in merito alla sostenibilità:
http://sustainability.sealedair.com/smartlifeapproach.aspx
15 Novembre 2012
Articoli Correlati