Loading...
Aggiornato al: 14 Ottobre 2019 12:17
Spot News
BolognaFiere è green: a Marca 2014 continua la gestione sostenibile degli eventi

Riduzione del 50% del consumo di energia elettrica per l’illuminazione, per l’uso di Led nelle aree fulcro, minore utilizzo di sostanze pericolose grazie ad arredi green e moquette riutilizzabili, raccolta differenziata, uso di stoviglie ecologiche, bar e ristoranti bio e vegan.
Con MarcabyBolognaFiere, il salone dedicato alla Marca Commerciale nella distribuzione moderna in programma il 15 e 16 gennaio 2014 a Bologna, prosegue la svolta green di BolognaFiere per la gestione sostenibile degli eventi avviata a settembre durante l’ultima edizione di Sana e proseguita a ottobre con Saie.

Nei due giorni di manifestazione dedicata alle private label lo snodo tra i padiglioni coinvolti (16, 21 e 22) si trasforma da semplice luogo di passaggio in una Relax &Wifi Area, punto di ritrovo a libera connessione Internet, zona di pausa, sosta e disimpegno che consente al visitatore di immergersi nell’ambiente naturale attorno, allestito con arredi realizzati con materiale di recupero e che possono essere interamente riqualificati post vita, abbattendo l’impatto ambientale in tutto il loro ciclo di vita (in termini di CO2 e di consumo delle risorse naturali). Il percorso che i visitatori attraverseranno si affaccia in un vivaio creato ad hoc, costituito da piante a “Km 0” provenienti da una serra bolognese e che rappresentano l’essenzialità del territorio, destinate a divenire i primi elementi del giardino urbano che crescerà nella nuova cittadella fieristica di BolognaFiere e che sarà inaugurato nelle prossime manifestazioni.

La nuova stagione delle rassegne fieristiche dell’expo bolognese continua con MarcabyExpologico, format che connota gli eventi in un’ottica di gestione sostenibile in termini d’innovazioni ambientali, sociali ed economiche.  Con il progetto la Fiera di Bologna si avvicina idealmente all’EXPO Milano 2015 per richiamare ad un impegno comune di promozione e realizzazione di sostenibilità ambientale, economica e culturale coinvolgendo tutti gli attori della green economy.  Sull’innovazione base dell’approccio Eco&Logico sviluppato da Pegaso Management (www.pegasomanagement.com), BolognaFiere ha avviato il percorso ExpoLogico – nuovo modello d’impresa da essa ideato e organizzato - che ha permesso di ottenere da parte di DEKRA (Ente internazionale di certificazione) l’attestazione di rispondenza alla norma internazionale ISO 20121:2012 (norma internazionale che definisce i requisiti di un sistema di gestione della sostenibilità degli eventi per la comunità e per l’ambiente nel quale l’evento è inserito), primo tassello che porterà il quartiere fieristico bolognese ad essere nel futuro la prima cittadella fieristica europea certificata.

PEGASO MANAGEMENT
Pegaso Management fornisce, da oltre 15 anni, servizi professionali di assistenza e consulenza a Enti pubblici ed imprese private per quanto concerne la Qualità, l’Ambiente, la Sicurezza e l’Igiene Alimentare. E’ il partner di BolognaFiere per il Progetto ExPoLogico ed ha contribuito in termini progettuali alla determinazione dei contributi di sostenibilità della Relax&Wifi Area
(www.pegasomanagement.com ).

DEKRA
Dekra è una grande realtà presente a livello mondiale in oltre 50 Paesi e che opera in Italia da oltre un decennio. È organismo accreditato in grado di fornire soluzioni efficaci per la riduzione del rischio e per l'attuazione del miglioramento nei percorsi innovativi che le imprese percorrono per giungere all’eccellenza, attraverso attività di prova, verifica, ispezione, auditing, certificazione e formazione. E’ l’ente certificatore che si occupa della Certificazione ISO 20121 (www.dekra.it).

FORMAPERTA SRL
Azienda creatrice e produttrice di allestimenti, arredi e complementi d'arredo dal design esclusivo, leggeri, resistenti, duraturi ed economici, con processi produttivi certificati da Enti terzi come non inquinanti e a basso o nullo consumo di energia proveniente da fonti non rinnovabili. Ogni prodotto in cartone riciclato è certificato FSC. Ha fornito gli arredi (desk, tavoli, sedute, etc.) della Relax&Wifi Area (www.formaperta.it).

LATIFOLIA

Latifolia realizza scenografie naturali in cui i saperi dell’uomo si fondono e si confondono, un palcoscenico in cui atmosfere, colori, profumi, luci e forme sono i protagonisti di uno spettacolo in continuo divenire, che muta al mutare delle stagioni. Latifolia realizza parchi e giardini, pavimentazioni per esterno, coperture per esterno, allestimenti temporanei, verde pensile, verde verticale, eventi e scenografie, piante e pareti con verde stabilizzato, quadri con licheni e piante stabilizzate, verde sportivo. Ha fornito le Piante ed ha contribuito alla progettazione del Giardino Urbano (www.latifolia.it).

NETWORK PROFESSIONALE Bergami, Vincenzi, Volpe
È un network di professionisti attivo nella progettazione paesaggistica, architettonica e urbana attenta alla sostenibilità, concepita come approccio multidisciplinare alle problematiche ambientali, sociali ed economiche insite in ogni trasformazione. Si occupa di individuare e organizzare, per ogni tema alle diverse scale, i processi in grado di convertire le criticità in opportunità. Federico Bergami, ingegnere esperto in efficienza energetica e sostenibilità; Giorgio Volpe, architetto esperto di costruzione a zero emissione; Elena Vincenzi, architetto paesaggista.
Ha curato la progettazione della Relax&Wifi Area

Info:     www.marca.bolognafiere.it
A disposizione degli operatori servizio di ticket online per ridurre i tempi di accesso alla fiera.

08 Gennaio 2014
Articoli Correlati