Loading...
Aggiornato al: 21 Novembre 2017 12:43
Sostenibilità
Lidl Italia è interamente certificata ISO 50001

Lidl Italia ha recentemente ottenuto la Certificazione del Sistema di Gestione dell’Energia (SGE), risultando conforme ai requisiti della norma IS0 50001. Il complesso iter, che è durato circa un anno e ha coinvolto tutte le funzioni aziendali, si è concluso positivamente a fine Novembre 2016 con il conferimento della Certificazione.


L’Azienda, da sempre orientata all’innovazione e allo sviluppo sostenibile, ha scelto di intraprendere questo importante percorso con l’obiettivo di adottare un approccio strutturato e razionale nell’utilizzo dell’energia. Oggetto di analisi sono state tutte le strutture facenti capo a Lidl Italia, dai quasi 600 punti vendita, alle 10 piattaforme logistiche e relativi uffici, fino all’Headquarter di Arcole, in provincia di Verona.


Un team di lavoro qualificato ha guidato l’Azienda attraverso tutti i passaggi necessari al raggiungimento della Certificazione, collaborando a stretto contatto con le sedi regionali di Lidl Italia per l’implementazione di significative azioni di miglioramento energetico.


Il processo di analisi ha preso in oggetto le attività maggiormente energivore con l’obiettivo di ottimizzare l’efficienza delle tecnologie e dei processi esistenti. Questo approfondito monitoraggio ha portato alla definizione di sostanziali migliorie per una gestione sempre più attenta delle risorse energetiche con l’obiettivo di aumentare la produttività, incrementando, così, anche la propria competitività. Gli interventi hanno coinvolto, in particolare, le strutture logistiche, distributive e di vendita di Lidl Italia. Basti pensare che i punti vendita di nuova generazione di Lidl Italia rientrano in classe energetica A+, sono dotati di impianti fotovoltaici, sistemi di illuminazione a LED e sono costruiti con materiali altamente coibentanti.


“Il conferimento della Certificazione ISO 50001 per tutte le strutture Lidl presenti sul territorio italiano rappresenta un traguardo fondamentale per Lidl Italia, che si inserisce in una strategia più ampia di innovazione, eccellenza qualitativa e sviluppo sostenibile. Un lungo percorso che nel 2015 si era già concretizzato in un’importante tappa con la scelta di un approvvigionamento elettrico derivante esclusivamente da fonti rinnovabili” - dichiara Emilio Arduino, membro del CDA – “La corretta e consapevole gestione dell'energia è un tema in cui crediamo molto, tanto da attuare un progetto così completo e ad ampio raggio.” - Continua Arduino - “Queste sono azioni tangibili recepite molto positivamente anche dalla clientela, che si riconosce nei nostri valori aziendali”.
Il percorso di Certificazione ISO 50001 è stato supportato anche da un’estesa attività di formazione rivolta a tutti i 12.000 collaboratori Lidl operanti sul territorio nazionale, con l’obiettivo di trasmettere loro nozioni sull’uso razionale dell’energia ed incentivare l’utilizzo di buone pratiche quotidiane in ambito energetico.

07 Febbraio 2017
Articoli Correlati