Loading...
Aggiornato al: 22 Novembre 2017 17:30
Sostenibilità
Dash sostiene il Banco Alimentare

Si è conclusa con successo la campagna lanciata da Dash per il suo 50esimo anniversario realizzata in collaborazione con Fondazione Banco Alimentare Onlus che ha permesso di distribuire oltre 3 milioni di pasti – equivalenti a più di 1.500.000 Kg di cibo alle persone in difficoltà in Italia. Un progetto sociale per contribuire alla battaglia contro la povertà alimentare in Italia, che oggi tocca il 7,6% della popolazione italiana.

Questo importante traguardo è stato raggiunto anche grazie al contributo dei consumatori di Dash che, tra marzo e maggio 2016, hanno consentito di attivare il meccanismo di donazione con il semplice acquisto dei prodotti Dash venduti in promozione con il logo Dash per Banco Alimentare secondo le modalità indicate nei punti vendita aderenti.

Per ogni acquisto effettuato secondo le modalità sopra citate, P&G ha donato infatti a Banco Alimentare la somma equivalente al costo sostenuto per recuperare e distribuire un pasto (pari a 500 gr di alimenti).

“Siamo orgogliosi di aver raggiunto un risultato così importante e di aver dato il nostro contributo per sostenere concretamente le famiglie italiane in difficoltà. dichiara Francesca De Palma, Responsabile Relazioni Esterne Fabric and Home Care per l’Europa del Sud di Procter & Gamble - In occasione di un’ importante celebrazione come il 50esimo anniversario di Dash, abbiamo scelto di rinnovare il nostro impegno per mettere ancora una volta la fiducia di milioni di consumatori che comprano Dash al servizio di una grande causa. Un grazie sentito è rivolto ai tutti i consumatori che, insieme a noi, hanno creduto in questa campagna e l‘hanno sostenuta”.
“Ringraziamo Procter & Gamble della possibilità che ci ha regalato di entrare nelle case di tanti italiani che si sono dimostrati, ancora una volta, un popolo generoso e attento ai problemi degli ultimi. Grazie alla campagna Dash abbiamo avuto la possibilità di sostenere con ancora maggiore efficacia le strutture caritative che ogni giorno aiutano le famiglie a rispondere in modo adeguato al proprio fabbisogno alimentare - dichiara Marco Lucchini, Direttore Generale Fondazione Banco Alimentare Onlus”.

01 Agosto 2016
Articoli Correlati