Loading...
Aggiornato al: 17 Ottobre 2018 13:46
Real Estate
Il centro Il Gialdo passa a European retail fund

Gruppo Savills, dopo avere acquisito la gestione e la nuova commercializzazione del centro commerciale ‘Il Gialdo’ di Chieri (TO), attraverso Savills Larry Smith Italia, ne anche curato il passaggio di proprietà.

La transazione è stata condotta da Savills Investment Management Sgr, in qualità di gestore di una Sicaf italiana investita dal fondo pan-europeo European retail fund (Erf), fondo che ha realizzato così la sua prima operazione nel nostro Paese.

Savills Investment Management, presente in 21 nazioni con oltre 700 proprietà immobiliari in gestione, conferma così l’interesse degli investitori esteri per il nostro Paese nel segmento retail.

European Retail Fund concentra la propria strategia sui mercati immobiliari consolidati, con un patrimonio amministrato di oltre 440 milioni di euro in 7 nazioni: Germania, Danimarca, Paesi Bassi, Gran Bretagna, Spagna e, da ora, Italia.

Il Gialdo, inaugurato 7 anni fa sull'asse che collega Torino e Asti, si sviluppa su 2 piani per un’area complessiva di 14.350 mq. Comprende un Ipercoop e una galleria con 35 negozi, compresi 5 esercizi di ristorazione. Le insegne presenti sono, fra l’altro, Deichmann, Kasanova, Kiko, Ovs, Stroili Oro, Trony, Yamamay e GameStop.

Il centro ha 1.200 posti auto ed è localizzato a 2 chilometri dalla Piazza del Duomo di Chieri.

Savills Larry Smith, incaricata, come detto, della gestione e commercializzazione, triplica così la sua presenza nel territorio piemontese, dove gestisce 8Gallery di Torino e Le Isole di Gravellona Toce (VB).

Spiega Ermanno Tetta, head of property management: “Tra gli obiettivi imminenti c’è il consolidamento del rapporto fra centro e territorio e una crescente fidelizzazione dei clienti attraverso un rinnovamento dei servizi e dell’offerta tipici di una gestione pro-attiva”.

23 Luglio 2018
Articoli Correlati