Loading...
Aggiornato al: 16 Novembre 2018 17:30
Prodotti
Novità in casa Parmacotto

Parmacotto, tra le più note aziende italiane nella produzione e commercializzazione di salumi e affettati pronti al consumo, partecipa a CIBUS 2018, il 19° Salone internazionale dell’Alimentazione, in programma dal 7 al 10 maggio a Parma. Lo stand Parmacotto che si estende su oltre 140mq, sarà posizionato presso il Padiglione 3, Stand A004.

Tre le novità presentate nel corso della manifestazione: in esclusiva per le migliori gastronomie d’Italia, Parmacotto introduce il Gran Cru, un prosciutto cotto nostrano della migliore qualità, ottenuto tramite una lavorazione a mano, caratterizzato da una cottura fuori stampo e una legatura artigianale che gli dona una forma unica.

Per la gdo, Parmacotto propone "Zero antibiotici" una linea di prodotti che pone una particolare attenzione al benessere animale, con la scelta di carni provenienti da allevamenti che non fanno uso di antibiotici fin dalla nascita. Una linea di prodotti sani, grazie alla selezione di ingredienti sicuri e controllati, con il gusto dei migliori salumi, ottenuti nel rispetto della sostenibilità ambientale e del benessere animale. Sono parte di questa linea tre referenze a libero servizio, nel formato da 100g: Prosciutto Cotto Alta Qualità Zero Antibiotici; Prosciutto Crudo Stagionato Zero Antibiotici e Petto di Pollo Nazionale Zero Antibiotici.

Sempre per la gdo, Parmacotto ha pensato alla linea Fettesnelle, caratterizzata dal ridotto contenuto di sodio, ideale per chi segue uno stile di vita sano ed equilibrato. La gamma si compone di tre referenze, nel formato da 100 g: Prosciutto cotto di Alta Qualità (0,6% di sodio), Petto di Tacchino (0,52% di sodio) e Bresaola (1,08% di sodio).

Nel corso della manifestazione, presso lo stand, sarà possibile vivere un’esperienza esclusiva, attraverso un percorso guidato di TRIATHLON SENSORIALE, che prevede una serie di attività basate su tecniche di analisi percettive. Il percorso si svolgerà in collaborazione con il Centro Studi Assaggiatori di Brescia (CSA), partner dell’azienda nel progetto sensoriale formativo interno.

04 Maggio 2018
Articoli Correlati