Loading...
Aggiornato al: 25 Giugno 2019 12:30
Prodotti
Molino Rossetto lancia le farine in brik

Molino Rossetto, realtà di Pontelongo (PD) specializzata nella produzione di farine e preparati speciali, presenta in anteprima alla fiera Marca di Bologna - in programma da mercoledì 16 a giovedì 17 gennaio - a BolognaFiere una novità di packaging ad alto contenuto di servizio e in linea con l'approccio etico da tempo intrapreso dall'azienda.

Si tratta della nuova linea CR Top Farine, proposta in brik da 750 g con chiusura a tappo. Il brik consente di utilizzare la farina in modo efficiente e pulito, è resistente - caratteristica importante tanto per il consumatore quanto per il mondo della distribuzione, soprattutto nelle movimentazioni che avvengono dall'azienda al punto vendita e all'interno del punto vendita stesso - ed è facile da stivare.

Inoltre, questo imballaggio si richiude facilmente e, una volta terminato il contenuto, può essere riutilizzato come contenitore, trovare nuova vita o essere riciclato separando il tappo in plastica dal resto della confezione, realizzata con carta FSC proveniente da foreste gestite in maniera responsabile e completamente riciclabile assieme al film delle "finestre" trasparenti.

Il packaging è infatti dotato di un oblò sul fronte che mostra il contenuto e di un indicatore del quantitativo rimanente sul retro, con diversi livelli di grammatura, che consentono di intuire a colpo d'occhio la scorta di farina a disposizione. È inoltre ricco di informazioni sulla storia dell'azienda, giunta ormai alla settima generazione, grazie ad una timeline che ne ripercorre le tappe fondamentali, ma anche sul prodotto, con valori nutrizionali e ricette.

La novità è attualmente proposta nelle referenze Farina di grano tenero "00", Farina di grano tenero "00" 100% grano italiano, Farina integrale 100% grano italiano e Farina di grano tenero "0" Manitoba e sarà disponibile sugli scaffali delle migliori insegne della distribuzione a partire dal mese di febbraio.

«Questa scelta - dichiara Chiara Rossetto, amministratore delegato, insieme al fratello Paolo, dell'azienda - si inserisce perfettamente nel nostro approccio orientato ad un maggior rispetto dell'ambiente e della natura, sempre più apprezzato anche dai consumatori. La nuova linea di farine in brik - prosegue - si rivolge in particolare alle giovani generazioni, particolarmente attente al tema della sostenibilità e in cerca di confezioni dal look innovativo ma anche pratiche, richiudibili e adatte ad un riciclo creativo».

La Fiera Marca è anche occasione per presentare i propri dati di bilancio: l'azienda chiude il 2018 con un fatturato di 18 milioni di euro, in linea con i risultati 2017, per 27 milioni di pezzi venduti circa. Tra i prodotti più performanti, primo posto per il Lievito Madre essiccato da 100 g, con quasi 9 milioni di pezzi venduti, seguito dalla Farina di Grano Tenero "00" da 1 kg, dalla Farina d'Avena da 400 g e dalla Farina di Grano Tenero "0" da 1 kg. Nella top ten, si inserisce quest'anno anche la Farina "00" 100% Grano Italiano recentemente lanciata - ottenuta dalla selezione di grani teneri selezionati di qualità superiore - a conferma dell'interesse del consumatore finale verso l'origine e la tracciabilità delle referenze.

15 Gennaio 2019
Articoli Correlati