Loading...
Aggiornato al: 15 Novembre 2018 17:30
Prodotti
Alibert lancia I Ripieni d'Italia

Alibert lancia la nuova linea I Ripieni d’Italia, tortelloni di pasta fresca all’uovo i cui ripieni sono ispirati ai grandi piatti della cucina regionale italiana. Per assaporare una carbonara o gustare una norma non è più necessario munirsi degli ingredienti e seguire i passaggi della ricetta, perché tutto ciò che serve è già all’interno del raviolo. Con le referenze della gamma, infatti, le specialità della tradizione nostrana non sono un condimento, ma l’ingrediente principale del piatto.

Il percorso gastronomico parte dalla Sicilia con i Tortelloni alla norma, ripieni di melanzane, pomodoro e ricotta stagionata, per risalire la penisola con i Tortelloni alla campana con friarielli e taralli. Alla cucina laziale, invece, sono ispirati i Tortelloni cacio e pepe, i Tortelloni all’arrabbiata con pomodoro e peperoncino, i Tortelloni alla Carbonara con guanciale e uovo e i Tortelloni all’amatriciana con pomodoro, pecorino e guanciale. Il tour, per ora, si ferma ai Tortelloni alla Bolognese, ripieni di ragù di carne bovina con pomodoro, carote e cipolla.

«Questa nuova linea di prodotti – spiega Pierluca Mezzetti, amministratore delegato di Alibert – è espressione della capacità di Alibert di coniugare la tradizione con l’innovazione. Grazie ai Ripieni d’Italia, da oggi non è più necessario essere cuochi provetti o andare al ristorante per gustare le migliori ricette regionali italiane, per preparare i nostri tortelloni bastano infatti 3 minuti e non serve aggiungere alcun ingrediente, tutto ciò che serve è nel ripieno. Nonostante siano stati appena lanciati, i Ripieni d’Italia sono stati accolti con grande interesse sia dalla Gdo che dai clienti finali, tanto che presto introdurremo nuove ricette. L’obiettivo è inserire in gamma specialità da ogni regione».

Come tutti i prodotti del marchio, i Ripieni d’Italia sono realizzati con impasti al 10% di semola di grano duro e uova da allevamento a terra italiani, mentre i ripieni sono prodotti utilizzando materie prime certificate, rigorosamente selezionate e 100% italiane.

30 Ottobre 2018
Articoli Correlati