Loading...
Aggiornato al: 19 Gennaio 2017 17:30
Private Label
Il marchio del distributore cresce in Europa

Gli ultimi dati sulle vendite di Nielsen mostrano che il marchio del distributore continua a crescere in Europa. Le statistiche compilate per l’Annuario Internazionale del Marchio del distributore 2016 della PLMA mostrano che la quota di mercato per i marchi dei distributori è aumentata in 13 dei 20 paesi analizzati da Nielsen.


La quota per volume è passata al 46% nel Regno Unito, raggiungendo il livello più alto dal 2010. La quota del marchio del distributore sta crescendo di nuovo in Francia, malgrado i notevoli sforzi dei marchi principali per arrestarlo attraverso costose promozioni sui prezzi. In Germania e Austria, la quota di mercato per i marchi del distributore è rimasta sopra il 40%, mentre in Svizzera è restata oltre il 50%.


La quota di mercato in Belgio e Portogallo è rimasta oltre il 40%, mentre i Paesi Bassi si sono avvicinati a quota 30%. I quattro paesi scandinavi, Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia, hanno segnalato aumenti della quota di mercato. Sono stati registrati aumenti anche nell’Europa centrale, con quote per volume oltre il 30% in Polonia, Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacchia.


Aumenti della quota sono stati registrati anche tra i paesi mediterranei. In Spagna, la quota di mercato è rimasta oltre il 50% per il quarto anno consecutivo, mentre gli acquirenti in Italia, Grecia e Turchia hanno messo più prodotti a marchio del distributore nei loro carrelli.

25 Giugno 2016
Articoli Correlati