Loading...
Aggiornato al: 21 Maggio 2019 17:38
Persone
Nuova governance per BNP Paribas Real Estate

BNP Paribas Real Estate annuncia nuove nomine al vertice. Barbara Knoflach, vice amministratore delegato e responsabile dell’investment management, ha deciso di lasciare la società.

«La mia missione di creare un importante Gruppo Europeo con un forte management team internazionale in BNP Paribas REIM è raggiunta. È stato un piacere aver contribuito agli obiettivi di crescita del Gruppo ed è stata una straordinaria esperienza essere parte di uno dei più interessanti operatori immobiliari europei. È arrivato per me il tempo di cambiare”, ha dichiarato Barbara Knoflach.

Knoflach ha raggiunto BNP Paribas Real Estate nel 2015 con la responsabilità di gestire e sviluppare ulteriormente l’Investment Management di BNP Paribas Real Estate, articolato in otto Paesi diversi e con più di 350 dipendenti. Durante questi quattro anni, ha trasformato la società in un importante player europeo dell’investment management, contribuendo all’incremento degli AUM da €22bn a €29bn nel 2018. Sotto la sua leadership il rendimento nei tre segmenti “retail”, “institutional” e “separate account” è ulteriormente cresciuto. Con riferimento ai “separate account”, BNP Paribas REIM ha ricevuto nuovi mandati record per €2,2bn nel 2018, grazie a una rigorosa pianificazione dei processi d’investimento.

«A nome del Board, mi preme ringraziare Barbara per i risultati raggiunti durante la sua leadership e per essere stata una forza trainante nel nostro piano europeo. Le faccio i miei migliori auguri per un futuro pieno di successi”, ha dichiarato Thierry Laroue-Pont, presidente e amministratore delegato di BNP Paribas Real Estate.

Nathalie Charles (53) raggiungerà BNP Paribas Real Estate il primo luglio come responsabile dell’investment management, mentre la sua nomina a vice amministratore delegato sarà sottoposta al Supervisory Board di BNP Paribas Real Estate. In tale ruolo avrà la responsabilità di rafforzare la strategia di sviluppo della business line REIM e la relativa esecuzione a livello locale in Belgio, Francia, Germania, Inghilterra, Italia, Lussemburgo, Olanda e Spagna, con l’obiettivo di rinforzare il posizionamento di BNP Paribas REIM come operatore globale in Europa.

«Siamo molto contenti di lavorare con Nathalie. La sua grande esperienza e profonda competenza dell’industria immobiliare ci permetterà di raggiungere i nostri ambiziosi piani europei. I nostri obiettivi di crescita comprendono il raggiungimento di € 34 miliardi di AUM entro il 2020”, ha aggiunto Thierry Laroue-Pont.

Prima di entrare in BNP Paribas Real Estate, Charles è stata responsabile dello Sviluppo e dei team locali europei di AXA IM–Real Assets. Le sue responsabilità includevano il coordinamento delle attività di gestione degli immobili nelle diverse aree europee, comprese le attività d’investimento, vendita, locazione e sviluppo. In precedenza, è stata amministratore delegato del Corporate Real Estate nel Gruppo EDF, con le responsabilità delle attività di asset, property e facility management di EDF e delle sue controllate in Francia, con un portafoglio in gestione di 4,5 milioni di mq. Inoltre, ha lavorato per 12 anni nel Gruppo Unibail-Rodamco, con diverse posizioni manageriali nella gestione degli immobili ad uso ufficio, commerciale e nelle grandi operazioni di sviluppo immobiliare nella Regione di Parigi. Nathalie Charles ha 30 anni di esperienza nel mercato immobiliare e si è laureata all’ École Polytechnique Francese. Nel 2011 ha ricevuto il premio francese Legion d’Honneur e nel 2018 è stata nominata Presidente di ULI (Urban Land Institute) Francia.

Infine, a seguito delle dimissioni di Barbara Knoflach dal Consiglio di Amministrazione di BNP Paribas REIM Italy SGR, la società di gestione di fondi immobiliari del Gruppo in Italia, è stato nominato presidente del CdA Francesco Benvenuti (nella foto), che già ricopriva la carica di consigliere e vice-presidente della SGR. Benvenuti riveste anche la carica di presidente e country coordinator di BNP Paribas Real Estate Italy.

29 Aprile 2019
Articoli Correlati