Loading...
Aggiornato al: 22 Febbraio 2018 11:30
Persone
Cambio al vertice di Bain & Company Italia

Bain & Company, primaria società di consulenza strategica a livello internazionale, ha nominato Roberto Prioreschi Managing Director dell’ufficio italiano con la responsabilità di traghettare le sedi di Roma e Milano verso una nuova fase di sviluppo e crescita. La decisione è stata oggi ufficializzata da Paul Meehan, responsabile dell’Area Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) di Bain & Company.

Con la nuova governance italiana, Bain & Company esprime il primo passo di un crescente impegno nel Paese e di futuri investimenti sulle proprie persone e sui clienti. A Roberto Prioreschi è stato affidato il compito di sviluppare il business e di creare nuove sinergie, ponendo la sede italiana in un sistema di relazioni significative con la rete internazionale del gruppo e quindi trasferendo, in ambo i sensi, le migliori competenze maturate nei vari settori di attività.

Roberto Prioreschi succede a Giovanni Cagnoli che ha guidato Bain Italia per 29 anni, costruendo un significativo e prestigioso posizionamento per la società nel territorio nazionale. A Giovanni Cagnoli va non solo il merito di aver realizzato, nel tempo, una vera e propria leadership di mercato ma anche di aver selezionato, formato e motivato un team di professionalità capaci di supportare le più importanti aziende italiane nel raggiungere e migliorare i propri risultati.

“Roberto è un professionista di grande esperienza e gode di profonda stima non solo in ambito Bain & Company – ha commentato Paul Meehan – Il suo importante contributo nel comprendere e talvolta anticipare le rapide evoluzioni del business in Europa, sarà fondamentale per rafforzare la nostra capacità di accompagnare i clienti in percorsi di lungo termine, mettendoli in grado di raggiungere risultati concreti e di successo in un mercato di complessità sempre crescente e spesso imprevedibile”.

Nato a Roma, classe 1966, prima di scegliere la consulenza strategica, ha lavorato in Procter&Gamble ed Enel. In Bain & Company, dove è entrato nel 1995, si è occupato prevalentemente di Industrial Goods & Services, con un particolare focus nel settore Energy & Utilities. E’ consulente di diverse multinazionali, primarie aziende italiane e imprenditori internazionali in ambito strategico, organizzativo e M&A.

“Non vedo l’ora di iniziare questo nuovo percorso – ha dichiarato Roberto Prioreschi – Mettendo sempre più in contatto tra loro tutte le eccellenti professionalità italiane ed europee, porteremo il nostro lavoro a un ulteriore livello di maturità capace, tra l’altro, di aiutare i nostri clienti a massimizzare l’efficienza della propria organizzazione per traguardare risultati sempre più solidi e generare valore duraturo nel tempo”.

13 Febbraio 2018
Articoli Correlati