Loading...
Aggiornato al: 21 Ottobre 2017 16:00
Persone
Cambi al vertice di Despar Nordest

Proprietà fotografica: Gdoweek

Aria di novità in Aspiag Service, la concessionaria Despar per il Nordest, che annuncia due variazioni importanti nel proprio board: Marino Fineschi, amministratore delegato dal 2009, ha passato il testimone per pensionamento ad Arcangelo Francesco Montalvo, già direttore vendite dell’azienda; Fabio Donà, invece, è stato nominato nuovo direttore marketing.


Il nuovo ad affianca già dal primo gennaio il presidente Rudolf Staudinger e gli altri due amministratori delegati, Harald Antley e Paul Klotz: l’area di sua responsabilità è quella delle filiali dirette, che in Triveneto ed Emilia Romagna conta 224 supermercati a insegna Despar, Eurospar e Interspar, in cui lavorano 7mila dei 7.568 collaboratori dell’azienda.


Classe 1969, radici ben piantate in Friuli Venezia Giulia (è cresciuto a Cormons), Montalvo è un vero e proprio testimonial dell’Unione Europea, grazie a un nonno siciliano e a una nonna slovena. Il suo percorso aziendale è iniziato gli anni '90; vanta una lunga esperienza nel mondo delle vendite, da cui è passato all’area marketing, che ha diretto per sette anni prima di tornare alle origini e assumere il ruolo di direttore vendite.
Le ampie competenze in ambito commerciale e nella comunicazione ne hanno fatto da subito il candidato ideale per la sostituzione di Marino Fineschi, che a sua volta aveva portato in Despar Nordest un’esperienza ultra-trentennale nel mondo della Gdo, maturata prima in Esselunga e poi in Conad Tirreno.


Il nuovo direttore marketing Fabio Donà, 37 anni, è ufficialmente alla guida dell’area marketing di Aspiag Service da fine dicembre.“Crediamo che l’esperienza maturata da Donà sia nel settore dell’industria di Marca che in quello della GDO darà un apporto più che positivo alla crescita della nostra azienda”, ha dichiarato l’AD Paul Klotz “e ci aiuterà ad affrontare nel migliore dei modi l’intenso piano di sviluppo che attende Aspiag Service nei prossimi anni”.
Donà approda all’ombra dell’abete Despar dopo una consolidata esperienza di marketing prima in Gruppo Ferrero e poi negli ultimi anni presso un competitor di Aspiag Service.


Così commenta la propria scelta professionale: “Inizio questa nuova avventura con grande entusiasmo, conscio delle sfide che si prospettano nel futuro per il mondo della GDO in Italia, con l’obiettivo di consolidare l’ottimo lavoro di marketing fatto in questi ultimi anni e di contribuire a costruire le basi per un’ulteriore crescita dell’Azienda; queste saranno le linee guida sulle quali avviare il lavoro che mi spetta”.

06 Febbraio 2017
Articoli Correlati