Loading...
Aggiornato al: 20 Novembre 2018 17:30
Notizia del Giorno
Un nuovo amministratore delegato per Aldi Italia

Da sinistra: Horst Leitner e Günther Helm

Nuovo amministratore delegato per il gruppo austriaco Aldi Süd-Hofer e dunque anche per il mercato italiano, che di Hofer fa parte. Al timone passa, dal 1° dicembre, il cinquantaduenne Horst Leitner, che subentra a Günther Helm, 39 anni, nella gestione delle attività nazionali e internazionali.

Dopo 15 anni di successi in azienda Helm ha deciso di comune accordo di lasciare il gruppo per dedicarsi a nuove sfide professionali. Il giovane top manager ha contribuito in maniera determinante alla definizione dell’orientamento strategico di Hofer ed è stato il regista dell’ingresso nel mercato italiano, dove Aldi ha raggiunto, con le due aperture del 7 novembre, a Faenza e Bergamo, il traguardo dei 43 punti di vendita, in perfetto orario sul target fissato per il 2018, di 45 supermercati.

Horst Leitner ha iniziato la sua carriera in Hofer nel 1992, dopo una prima esperienza professionale in Ibm e studi in economia e commercio a Vienna.

Forte delle competenze acquisite nei settori vendite e acquisti centrali, ha quindi ricoperto per 3 anni la posizione di direttore generale della direzione regionale di Weissenbach (Tirolo austriaco), prima di subentrare alla guida del reparto acquisti centrali di Hofer nel 2006 e di assumere, nel 2011, la medesima posizione all’interno di Aldi Usa. Nel 2016, infine, è entrato a far parte del consiglio direttivo di Aldi Usa.

Con 500 punti vendita e oltre 11.000 collaboratori, Hofer Kg rientra a pieno titolo fra i più apprezzati retailer austriaci del settore alimentare, come testimonia il raggiungimento del primo posto nel sondaggio “Best Retailer” di CASH e Kantar TNS Austria.

Il gruppo, che festeggia il suo cinquantesimo anniversario proprio nel 2018, è attivo, oltre che in Austria e Italia, anche in Svizzera, Slovenia e Ungheria.

09 Novembre 2018
Articoli Correlati