Loading...
Aggiornato al: 18 Ottobre 2019 17:30
Notizia del Giorno
Innovazione alimentare: Seeds&Chips si allea con l'americana Tresure8

Seeds&Chips, The Global Food Innovation Summit, evento di riferimento a livello mondiale per il settore dell’innovazione della filiera agroalimentare, inaugura una nuova sede a San Francisco, dove farà squadra con Treasure8, operatore attivo nella sperimentazione di sistemi alimentari secondo il principio dell’economia circolare, per incoraggiare il consumo sostenibile di cibo, maggiore tracciabilità e sicurezza alimentare.

La partnership andrà a costituire uno dei principali network globali per l’innovazione agroalimentare. Da una parte Seeds&Chips (6-9 maggio 2019), diventato negli anni una prestigiosa vetrina internazionale che porta a Milano grandi opinion leader e li mette a confronto sui temi legati al cibo e alle sue migliori frontiere e dall’altra Treasure8, azienda specializzata in innovazione e tecnologia alimentare, che da anni si impegna sul versante delle sfide nutrizionali e degli stress ambientali, sviluppando sistemi evoluti, nonché prodotti e processi più salutari per gli individui e sostenibili per il Pianeta.

Le due realtà uniranno le forze e metteranno in comune la propria esperienza con l'intento di mettere in luce le enormi potenzialità del settore in termini di innovazione, ma anche di guadagno attraverso nuove fonti di reddito.

Afferma Marco Gualtieri, presidente e fondatore di Seeds&Chips: “Questa alleanza rappresenta una grande opportunità per entrambi: ci permetterà infatti di avere una base sia in Europa che in Nord America, dove siamo già presenti con Fancy Food a New York e nella stessa San Francisco. Insieme sarà possibile avviare una trasformazione della catena alimentare globale verso un sistema più efficiente e sostenibile.”

"Lo scenario globale non mostra solo la perdita di 1 trilione di dollari all’anno (1 miliardo di miliardi, ndr.) in sprechi alimentari, ma anche le gravi ripercussioni sul food system e in particolare sull’approvvigionamento del mondo intero - commenta Timothy Childs, fondatore e amministratore delegato di Treasure8 -. Incentivando la creazione di soluzioni anti-spreco, che possano sostentare più persone, possiamo combattere i cambiamenti climatici, migliorare le condizioni sanitarie in tutto il mondo e ridurre i conflitti legati alla scarsità di cibo".

Treasure8 opera attualmente in più settori verticali, tra cui lo sviluppo di marchi alimentari distintivi (per sé e per altri brand), vendita e licenze di tecnologia brevettata e produzione di nuovi ingredienti per il mercato alimentare e nutraceutico.

06 Settembre 2018
Articoli Correlati