Loading...
Aggiornato al: 13 Novembre 2018 17:30
Notizia del Giorno
Restalia (100 Montaditos) lancia in Italia The Good Burger a partire da Roma

Il classico TGB Doble

Sbarca domani, 26 gennaio, in Italia una nuova catena di fast food: si tratta della spagnola The Good Burger, che debutta nel cuore di Roma, in via delle Quattro Fontane 174. Lanciato nella nazione iberica nel 2013 il format franchising è attualmente al terzo posto nel proprio Paese grazie a 124 locali.

Siega il country manager Andrea Cutispoto: “L’arrivo di The Good Burger è parte integrante di una strategia più ampia di respiro internazionale, che ha l’obiettivo di rivoluzionare il settore e il concetto di hamburger, inserendosi in una nicchia di mercato molto specifica e offrendo ai clienti hamburger esclusivi a un prezzo accessibile. Inoltre il design e l’ambiente sono ulteriori plus che caratterizzano il marchio e che rendono Tgb unico in tutte le accezioni”.

Il menu offre pane unico e speciale, dalla ricetta brevettata, e carne bovina al 100% cucinata al momento per reinterpretare l’hamburger in stile newyorkese, indirizzandosi a un ampio target: famiglie, ma specialmente giovani e foodies.

L’insegna è parte di Restalia, come 100 Montadidos (50 indirizzi nel nostro Paese, soprattutto nei centri commerciali) e Cervecería La Suerña.

In totale il gruppo dispone di 700 ristoranti nel mondo - in Portogallo, Stati Uniti, Messico, Guatemala, Costa Rica, Cile e Colombia, oltre a Spagna e Italia - e ha per obiettivo il raggiungimento dei 1000 nel 2019. Grazie a questo piano il fatturato dovrebbe balzare dai 450 milioni di euro del 2016 a ben 720, con una crescita di 60 punti.

Restalia fondata dall’imprenditore sivigliano José María Fernández Capitán, ha chiuso il 2017, secondo i preconsuntivi, con un incremento delle vendite del 13%. La previsione per quest’anno è di 130 opening – sommando i vari marchi e i diversi Paesi - per portare nelle casse 32,5 milioni di euro creando 1.560 posti di lavoro.

25 Gennaio 2018
Articoli Correlati