Loading...
Aggiornato al: 18 Settembre 2019 17:30
Notizia del Giorno
Mezzacorona si accorda con Alibaba e va alla conquista del mercato cinese

Il vino italiano si lancia sulla cinese Alibaba, una delle maggiori piattaforme mondiali di e-commerce, presente dallo scorso ottobre anche in Italia, e leader nel proprio Paese con una quota di mercato stimata nell’80 per cento.

Il gruppo – che ha fatturato nel 2015, ben 11,2 miliardi di euro, in crescita del 45% ha infatti siglato un accordo con Mezzacorona che, a partire da giugno, avrà un proprio negozio elettronico sulla piattaforma.

L’apertura del flaghsip, secondo quanto annunciato in occasione dello scorso Cibus, avverrà in concomitanza con un periodo di robusta promozione del made in Italy alimentare al quale parteciperanno ben 90 eccellenze nazionali di molteplici settori, con nomi altisonanti come quelli di Ferrero, Barilla, Lavazza...

L’accordo con la cantina trentina avrà il compito di aprire ai nostri vini un mercato ancora poco penetrato, dove gli italiani hanno appena il 5% di quota per un valore esportato di appena 90 milioni di euro, contro i quasi 900 dei cugini francesi.

Mezzacorona ha un fatturato di 175 milioni di euro, e lavora annualmente più di 400.000 quintali di uve.


16 Maggio 2016
Articoli Correlati