Loading...
Aggiornato al: 22 Maggio 2018 09:53
Notizia del Giorno
Macfrut 2018 registra un'impennata dall'estero

Sarà un Macfrut ancora più globale quello in apertura a Cesena fra una settimana esatta, da mercoledì prossimo, 9 maggio, a venerdì 11 maggio.

Un espositore su quattro arriverà dall’estero, e sempre da oltre confine proveranno le principali catene della distribuzione mondiale e i grandi importatori di frutta tropicale.

Tante le novità sul versante dei Paesi presenti, con numerose new entry dall’Africa, Continente sempre più strategico per la nostra ortofrutta. Arriveranno, infatti, per la prima volta le rappresentative di Tanzania, Zambia e Mozambico, che fanno seguito alle riconferme di Sudan, Etiopia, Uganda, Tunisia ed Egitto.

E ancora, nuovi ingressi dall’Uzbekistan con una decina di operatori, Honduras, El Salvador e Grecia. Sempre per le conferme, dal Sud e Centro America, vengono le adesioni della Repubblica Dominicana, del Costarica, Perù e Colombia con una ventina di aziende. La Cina, dal canto suo, sarà attiva con circa 20 imprese.

La Gdo estera, invece, schiererà nomi come quelli di Rewe, Edeka, Spar Austria e della portoghese Jeronimo Martins. E poi ci saranno la polacca Biedronka, Carrefour Romania, Lulu supermarket dagli Emirati Arabi e tanti altri.

Un vero e proprio botto è quello dei di buyer mondiali, che, al 26 aprile, avevano toccato quota 1.510. Compratori, opinion leader e decision maker arriveranno in particolare da Cina, Europa dell’Est, India e Russia.

Non solo: grazie al primo summit europeo del Tropical Fruit Congress a Macfrut saranno presenti anche i maggiori importatori di frutta tropicali da Belgio, Olanda, Germania e Regno Unito e i manager delle principali catene della distribuzione italiana.

Fondamentale nel percorso di internazionalizzazione sarà il sostegno Ice-Agenzia, per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, e di Regione Emilia Romagna, per l’incoming dei buyer cinesi. Partner di Macfrut in questo cammino il gruppo bancario UniCredit, main sponsor e business partner, e Coface, uno dei leader mondiali nell’assicurazione dei crediti.

Nell’edizione 2017 la rassegna cesenate ha registrato ben 1.100 espositori, con una crescita cumulata del 38% dal 2014. I visitatori sono stati 39.000 (+63% nel quadriennio) mentre, nello stesso intervallo cronologico, la superficie è raddoppiata.

02 Maggio 2018
Articoli Correlati